Samsung annuncia Galaxy A8 (2018) in Italia: dal 25 gennaio al prezzo di 529 euro

C’era da aspettarselo, la storia non mente e Samsung Galaxy A8 (2018) non fa eccezione: anche lui, così come tantissimi altri prodotti, sarà venduto in Italia a un prezzo maggiore rispetto a quello del resto d’Europa.

Samsung Galaxy A8 (2018), come da comunicato Samsung, sarà in vendita nel nostro mercato dal 25 gennaio al prezzo di 529 euro nell’unica versione prevista con 32 GB di memoria interna di archiviazione, 4 GB di RAM e supporto al dual-SIM.

Samsung Galaxy A8 2018

Samsung Galaxy A8 2018

Chi lo acquisterà e registrerà sul sito Samsung entro il 14 febbraio avrà in regalo il Samsung Gear VR, compatibile ovviamente con lo smartphone. Al lancio, però, non non avrà l’ultimissima versione di Android.

Samsung, infatti, precisa che Samsung Galaxy A8 (2018) sarà lanciato con a bordo Android 7.1.1 Nougat e che Android 8.0 Oreo arriverà, come aggiornamento di sistema, entro la fine di marzo 2018, per cui entro il primo trimestre.

Samsung Galaxy A8 (2018), per chi se lo stesse chiedendo, sarà l’unico modello dei due annunciati nelle passate settimane ad arrivare in Italia, per cui scordatevi di vedere ufficialmente l’altro plus con display gigantesco.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Claudio Baghino

    Trovo scandaloso che Samsung faccia uscire uno smartphone di quel livello ancora con nugat

  • Stefano

    troppo caro…. a quel prezzo meglio S8 o S8+…. per stare a prezzi inferiori molto meglio un MOTO Z2 PLAY (319 su Amazon)…

  • Fabrizio

    Meglio S8 a 509 euro

  • 530 euro e manco ha Oreo, lol

    • Walter

      Quello arriverà e non è certo il vero problema, il problema è il rapporto prezzo/caratteristiche.

      A meno di quella cifra si prende un Oneplus 5T da 64, per dirne uno.

      • Quello arriverà senza Treble, bella mossa. Per il rapporto qualità/prezzo sì, non ho detto nulla perché è ovvio che 529 euro siano troppi.

  • leon

    Ho l’impressione che i prezzi dei medio gamma stiano prendendo una brutta piega.

Top