Samsung Pay Mini arriva sugli smartphone coreani dotati di Android Lollipop

Samsung Pay Mini

Samsung Pay Mini è stato presentato ufficialmente oggi dal colosso dell’elettronica e sarà disponibile in Corea del Sud a partire dalla prossima settimana. A differenza di Samsung Pay che richiede uno smartphone Samsung  compatibile, il nuovo sistema di pagamento è compatibile con qualsiasi smartphone sul quale sia installato Android 5.0 Lollipop o una versione successiva.

Con Samsung Pay Mini gli utenti potranno memorizzare carte di credito, carte fedeltà o tessere per i trasporti nell’apposita applicazione disponibile per Android e iOS. Per stimolare gli utenti all’uso della nuova applicazione Samsung sta promuovendo la funzione Shopping che permette di acquistare da famosi negozi sud coreani accumulando vantaggi e punti da convertire in premi.

Inizialmente Samsung Pay Mini, che potrà essere scaricata dal Play Store a partire dal 6 febbraio, sarà utilizzabile solamente dai possessori di una Samsung Card ma nel corso dei prossimi mesi sarà esteso a un numero maggiore di utenti. Nel corso del 2017 il servizio arriverà in molti altri paesi, a partire dall’India in cui il lancio è stato annunciato in occasione del rilascio dell’aggiornamento di Android Nougat.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dimitri Zarivnyy

    Italia niente?

    • No.

      • Mattia

        :( Perchè l’Italia è sempre esclusa?… :/

        • Per i servizi di pagamento ci sarebbe un discorso lunghissimo e complesso da fare, fra attrezzature, strutture, governo e via dicendo.

          • Mattia

            Potreste fare un articolo ;)

Top