I bot di Facebook Messenger si arricchiscono con nuove funzioni

I bot di Facebook Messenger si arricchiscono con nuove funzioni
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/FB_Messenger.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/FB_Messenger-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/FB_Messenger-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/FB_Messenger.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/03\/FB_Messenger.jpg"}, "title": "I bot di Facebook Messenger si arricchiscono con nuove funzioni" }

A poche settimane dall’introduzione dei bot in Facebook Messenger, che permettono di fare svariate operazioni dall’applicazione di messaggistica istantanea, Facebook a rilasciato alcuni interessanti funzionalità aggiuntive. In questi pochi mesi sono stati creati oltre 11 000 bot, che permettono ad esempio di ordinare fiori online o trovare i film più interessanti da vedere al cinema.

Le novità riguardano sia gli sviluppatori sia gli utenti finali che potranno trarre vantaggio da funzioni particolarmente utili. Ad esempio sarà possibile votare i bot di Facebook Messenger con un sistema di stelle simile a quello del Play Store e lasciare un feedback, così da aiutare lo sviluppatore a capire quali sono i punti deboli della propria creatura.

Sarà inoltre possibile rispondere rapidamente all’ultimo messaggio dei bot con la funzione “Quick Replies” che offrirà dei pulsanti per velocizzare le conversazioni. Se ad esempio il bot deve chiedervi di scegliere un colore potrà offrirvi due pulsanti con le opzioni “Rosso” e “Verde” tra le quali scegliere.

Nel caso vi dimenticaste i comandi relativi ad ogni singolo bot, sarà possibile avere una visualizzazione permanente dei comandi nella finestra di dialogo. Potrete inoltre collegare un particolare bot al vostro account di Facebook Messenger per ottenere un servizio ancora più personalizzato, anche se si tratta di una opzione da utilizzare con cautela, soprattutto se siete fissati con la privacy.

I bot potranno infine mandare GIF animate e video per rendere ancora più interessanti le loro proposte. Troverete tutte le novità attuali e future nel nuovo blog dedicato a Messenger appena attivato da Facebook.

Fonte: Engadget