Questo sito contribuisce alla audience di

A Bari e Matera nuova sperimentazione 5G con TIM, Fastweb e Huawei

Le sperimentazioni 5G continuano senza sosta in tutto il Paese e da Bari e Matera arrivano nuovi esempi di ciò che questa tecnologia potrà garantire una volta che sarà stata adottata.

TIM, Fastweb e Huawei hanno presentato nelle scorse ore i primi scenari d’uso di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata nell’ambito della sperimentazione della tecnologia 5G promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico.

La dimostrazione dei primi scenari d’uso live rappresenta un momento di svolta del progetto che prevede di raggiungere nelle due città una copertura del 75% della popolazione già entro la fine del 2018, per arrivare ad una copertura integrale entro il 2019. L’obiettivo è quello di trasformare questi territori in un vero e proprio laboratorio digitale.

In particolare, nel corso della conferenza stampa sono state mostrate le potenzialità della rete 5G attraverso le prime applicazioni legate alla Realtà Virtuale per il turismo digitale e alla Realtà Aumentata a supporto dei processi produttivi e dell’Industria 4.0.

La soluzione di Virtual Reality consente di visitare da remoto alcuni dei luoghi di principale interesse turistico di Matera (il visitatore indossa un visore e può muoversi liberamente nelle aree previste, il tutto con un’esperienza immersiva).

A Bari è stata presentata la soluzione di Realtà Aumentata per la manutenzione dei motori delle navi sviluppata dal Consorzio Bari-Matera 5G (grazie ad essa è possibile fornire assistenza remota agli operai impegnati nelle attività di montaggio e smontaggio del motore di una nave attraverso indicazioni tridimensionali che si sovrappongono all’immagine del motore).

Grande soddisfazione è stata espressa dalle autorità locali e dai responsabili della sperimentazione di TIM, Fastweb e Huawei, che continueranno ad impegnarsi in tale progetto.

Fonte: Telecomitalia

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top