Google sta lavorando per fare in modo che Google Wallet possa supportare il passaporto elettronico, consentendo così di creare un pass ID da utilizzare in “punti di controllo TSA selezionati”. Questa funzione, non ancora disponibile su Google Wallet, potrebbe essere introdotta in futuro.

Come Google Wallet supporterà il passaporto elettronico

L’applicazione di pagamento mobile Google Wallet funziona anche come portafoglio digitale, in cui è possibile memorizzare carte, pass, documenti d’identità e altre informazioni. A oggi, Google sta lavorando per permettere a Google Wallet di supportare i passaporti elettronici, sebbene gli utenti dovranno comunque portare con sé la copia cartacea.

La funzione in fase di sviluppo che consentirebbe agli utenti di aggiungere il proprio passaporto elettronico su Google Wallet è stata individuata da Assemble Debug, collaboratore di Android Authority. Debug ha infatti notato che Google sta sviluppando una nuova funzionalità su Google Wallet v24.18.633340707 e Google Play Services v24.20.13 beta.

Il nuovo possibile interfaccia di Google Wallet

Il primo screenshot sulla sinistra ritrae una versione precedente dell’applicazione e nel titolo della pagina di avvio di Google Wallet appare la scritta “Aggiungi un pass ID con il tuo Picard”. In seguito, il testo riporta quanto segue: “I pass ID consentono di verificare la propria identità per i voli nazionali, per i controlli di sicurezza delle compagnie aeree o per gli acquisti online. Questo non sostituisce il Picard fisico, quindi, se necessario, tenetelo con voi”. In questo caso, la scritta Picard sembra essere un placeholder text (testo segnaposto) per il termine passaporto. Infatti, le aziende utilizzano spesso i testi segnaposto durante le fasi di sviluppo per cercare di impedire fughe di notizie. Inoltre, nel secondo screenshot, sulla sinistra di Picard è presente un’icona particolare, che è il simbolo ufficialmente riconosciuto per il passaporto elettronico.

Android Authority è riuscito a visualizzare le schermate di accesso alla funzione del passaporto elettronico su Google Wallet, sebbene questa funzione non sia ancora attiva. Nonostante ci siano diversi testi segnaposto, si può comunque avere una buona idea di come Google ha intenzione di sviluppare tale funzionalità.

Possibile funzione di visualizzazione del passaporto su Google Wallet 1

Possibile funzione di visualizzazione del passaporto su Google Wallet 2

Una volta aggiunto un passaporto elettronico come documento di identità su Google Wallet, gli utenti potranno presentarlo alle autorità competenti attraverso la scansione del codice QR presente sul passaporto oppure avvicinando lo smartphone a un lettore NFC. Verrà comunque specificato anche su Google Wallet che “per ogni evenienza sarà comunque necessario il passaporto fisico”.

La guida all’uso specifica inoltre che sarà possibile utilizzare il pass ID “in alcuni punti di controllo TSA”, indicando che la funzione è destinata agli Stati Uniti d’America. Viene inoltre consigliato di attivare la funzione DND sullo smartphone per nascondere eventuali notifiche durante la presentazione del code (codice). In aggiunta, la condivisione della carta d’identità per il passaporto elettronico richiederà l’autenticazione degli utenti, che potrà essere effettuata tramite i metodi di blocco dello schermo disponibili, come l’inserimento del PIN, della password, dell’impronta digitale o il riconoscimento facciale. La guida all’uso specifica anche che la carta d’identità verrà condivisa in modo sicuro tramite Bluetooth.