Da qualche anno a questa parte Nokia è tornata nel settore della telefonia, sotto l’ala protettrice di HMD Global (il licenziatario del marchio per telefoni e tablet), nonostante l’azienda riesca a difendersi nel mercato europeo, non si può certo dire che i risultati di vendita siano entusiasmanti, soprattutto nel mercato globale.

Ciò nonostante, la società guarda anche ad altro e, a differenza di altri brand, è attivamente impegnata nel settore della sostenibilità e ha recentemente pubblicato il Sustainability Progress Report 2023, un rapporto che delinea alcune delle misure che l’azienda ha intrapreso per migliorare il proprio impatto sull’ambiente.

Nokia aggiungerà la vendita di smartphone ricondizionati alla propria strategia eco sostenibile

L’impegno di Nokia nel preservare l’ambiente è sicuramente lodevole, l’azienda ha da qualche tempo iniziato a rimuovere alcuni accessori dalle confezioni dei propri dispositivi (pratica adottata da molti altri brand), nello specifico caricabatterie e cuffie, ma la strategia della società non si limita a questo.

Nokia vanta infatti un programma di piantumazione alberi (campagna che fa parte di una partnership tra HMD Global ed Ecology), grazie al quale sono già stati piantati oltre 418.000 alberi fino ad oggi e, nei piani dell’azienda, c’è l’intenzione di espandere questo programma ad un numero sempre maggiore di mercati.

L’azienda ha ottenuto diversi premi negli ultimi anni per le sue politiche in tema di sostenibilità, l’ultimo dei quali in ordine di tempo è l’Ecovadis Platinum Award 2023 per le migliori aziende a livello globale con eccellenti pratiche di sostenibilità.

Nokia sostenibilità

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: AHFANS10P + Sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

359€ invece di 599€
-40%

Con l’intento di migliorare ulteriormente il proprio impegno in questo campo, Nokia ha annunciato l’intenzione di commercializzare dispositivi usati, inizialmente nel Regno Unito e in Germania, permettendo agli utenti di acquistare smartphone di seconda mano. Il programma verrà in seguito esteso anche ad altri mercati e proporrà agli utenti dispositivi durevoli ad un prezzo inferiore.

L’azienda è inoltre attiva nella donazione di smartphone restituiti o ricondizionati alle persone che ne hanno bisogno, sono infatti già stati donati 700 dispositivi a persone digitalmente svantaggiate, evitando che questi dispositivi finissero nelle discariche. In ultimo Nokia ha anche contribuito alla rimozione di 3,5 tonnellate di plastica dai fiumi.

Potrebbe interessarti anche: HMD Global e iFixit lo hanno fatto di nuovo: Nokia G42 5G è ufficiale in Italia