WhatsApp Beta per Android si aggiorna e anticipa un piccolo ritocco grafico

WhatsApp Beta

Nelle scorse ore, il team di sviluppo di WhatsApp ha dato il via al rilascio di un nuovo aggiornamento per il ramo beta dell’arcinota applicazione di messaggistica — già disponibile tramite il Google Play Beta Program —, arrivata così alla versione 2.23.13.17 per dispositivi Android. A differenza di tante altre volte, in questa circostanza non ci sono delle novità già disponibili da segnalare, tuttavia abbiamo l’opportunità di ammirare in anteprima come la grafica dell’app cambierà con un futuro aggiornamento.

Le novità della versione 2.23.13.17 di WhatsApp Beta per Android

La novità di cui vi parliamo quest’oggi fa il paio con quella raccontata giusto ieri: nel nostro articolo dedicato a WhatsApp Beta 2.23.13.16 per Android, vi avevamo detto di come l’interfaccia grafica dell’applicazione sia destinata ad evolversi seguendo una direzione che farà piacere a Google, in quanto maggiormente allineata ai canoni del Material Design 3.

Offerta

Poco F6, 8GB+256GB, Nero

Snapdragon® 8s Gen 3, Display AMOLED 120Hz, Ricarica Turbo 90W

389€ invece di 449€
-13%

Rimasta invariata per anni, WhatsApp sta finalmente cambiando nel segno di una maggiore modernità e la nuova barra in alto di colore bianco sembra una mossa nella direzione giusta. La novità è attualmente in fase di sviluppo e non è la sola: nelle scorse ore è partito il roll out di WhatsApp Beta 2.23.13.17 per Android, da cui si è scoperto il piano in atto per l’introduzione di una nuova versione della barra in alto anche in caso di utilizzo del tema scuro. Come potete vedere dal seguente screenshot, la barra in alto di WhatsApp è destinata a diventare nettamente più scura con un prossimo aggiornamento.

whatsapp beta novità tema scuro

Al netto del palese passo in avanti rispetto alla versione attuale, rimane comunque auspicabile un rinnovamento più profondo del tema scuro di WhatsApp per Android, più vicino a quello già disponibile per iOS. Del resto, con la crescente diffusione dei display AMOLED in ogni fascia di prezzo del mercato degli smartphone, un tema più scuro che facesse un maggior utilizzo del colore nero e della scala di grigi risulterebbe più gradevole da vedere e da usare.

La novità descritta è ancora in fase di sviluppo e non è ancora disponibile neppure nel ramo beta dell’app. Sebbene ciò non permetta di escludere la possibilità che vengano introdotti anche degli altri cambiamenti, è giusto sottolineare come al momento non ci siano indizi in tale direzione.

Come aggiornare WhatsApp per Android e iscriversi al programma Beta

Se non volete rischiare di perdervi le ultime novità — dalle più piccole alle più importanti — e gli ultimi miglioramenti rilasciati ufficialmente dal team di WhatsApp, potete verificare di avere installato la versione più recente dell’app disponibile direttamente dal Google Play Store, cliccando sul badge sottostante.

Nel caso in cui, invece, siate desiderosi di provare in anteprima le novità proposte da WhatsApp Beta per Android, potete procedere iscrivendovi al Programma Beta (potete trovare la pagina dedicata al programma dedicato seguendo questo link). Se il programma beta è al completo, potete sempre procedere con l’installazione manuale dei relativi file APK, scaricabili dal portale APK Mirror (la cui pagina dedicata è raggiungibile cliccando su questo link). Per maggiori dettagli sui metodi di aggiornamento di WhatsApp, vi ricordiamo che potete consultare il nostro articolo dedicato.

Potrebbe interessarti anche: Le nostre guide di WhatsApp

Fonte: Wabetainfo.com
Condividi: