L’enorme successo globale di Android dipende in gran parte dal quantitativo innumerevole di applicazioni e di servizi di cui gli utenti possono godere e grazie al quale ciascuno può personalizzare il dispositivo in base alle proprie specifiche necessità.

Un ruolo fondamentale a tal proposito è quello rivestito dal Google Play Store, ossia la piattaforma studiata dal team di sviluppatori del colosso di Mountain View per mettere a disposizione degli utenti un luogo sicuro ove trovare tutto ciò di cui hanno bisogno, dalle applicazioni ai giochi, dalle utility ai client per usufruire dei vari servizi che offrono contenuti in streaming.

Ma l’enorme quantità di applicazioni disponibili sul Google Play Store potrebbe rendere complicato agli utenti trovare in modo rapido ciò che stanno cercando e, pertanto, il team di Google ha studiato un’altra novità che dovrebbe rendere loro la vita più semplice.

Come migliora il Google Play Store sui grandi schermi

Con un nuovo aggiornamento è stata introdotta una funzionalità che garantisce agli utenti una gestione semplificata durante la ricerca delle applicazioni: all’interno di questa schermata, infatti, vengono visualizzate direttamente le pagine dei dettagli delle app e ciò significa che non sarà necessario abbandonare la sezione dedicata alla ricerca.

In sostanza, questa funzionalità pensata per gli smartphone dotati di grandi schermi e per i tablet offre agli utenti un’esperienza di ricerca più piacevole ed intuitiva, consentendo loro di risparmiare tempo (non dovendo visitare le singole pagine delle app per avere i dettagli principali).

Questa nuova funzionalità è già stata rilasciata a livello globale e dovrebbe essere presto disponibile per tutti gli utenti.

Se desiderate scaricare le ultime versioni disponibili di Google Play Store potete fare affidamento su APK Mirror, ove troverete i vari file APK da installare manualmente (potete trovare la pagina dedicata seguendo questo link).

Potrebbe interessarti anche: i migliori smartphone Android di questo mese