Google negli ultimi tempi non ha fatto segreto di avere grandi progetti per Google Messaggi, soluzione che il colosso di Mountain View mira a migliorare per poter competere con le principali applicazioni di messaggistica e una delle funzionalità in arrivo è quella chiamata Magic Compose.

Si tratta di una funzione che è stata studiata per sfruttare le potenzialità dell’intelligenza artificiale e garantire agli utenti un sistema che sia capace di scrivere una risposta significativa a un messaggio.

Cosa sappiamo di Magic Compose di Google Messaggi

I primi dettagli relativi a questa funzionalità, ancora in fase di sviluppo, sono emersi all’inizio dell’anno e nelle scorse ore lo staff di 9to5Google ha pubblicato i seguenti screenshot, che ci permettono di farci un’idea di ciò che possiamo aspettarci.

Stando a quanto si apprende, i suggerimenti forniti da Magic Compose possono variare a seconda della conversazione e sono generati sui server di Google (mentre gli altri suggerimenti sono generati direttamente sul device).

Inoltre, il colosso di Mountain View ci tiene a precisare che soltanto l’utente può visualizzare i vari suggerimenti prima che vengano condivisi.

A rendere più interessante la soluzione studiata dal team di sviluppatori di Google Messaggi vi è la possibilità per gli utenti di scegliere il tipo di suggerimenti che Magic Compose deve fornire, come Formale, Eccitato o Lirico (i risultati, in tale ultimo caso, saranno a dir poco curiosi).

La funzionalità nel menu delle Impostazioni trova posto all’interno della sezione dedicata ai suggerimenti, come Smart Reply e altre funzioni relative all’intelligenza artificiale e viene contrassegnata al momento come “Esperimento”.

Allo stato attuale non vi sono informazioni su quando Magic Compose potrebbe essere rilasciata per tutti gli utenti ma l’attesa potrebbe non essere molto lunga. Magari la prossima settimana, in occasione di Google I/O 2023, il team del colosso di Mountain View potrebbe fornirci qualche dettaglio al riguardo.