Gli smartphone pieghevoli sono davvero così fragili, come il pensiero comune tende a far credere? Cerchiamo di capirlo analizzando quali sforzi ha messo in campo Samsung per i suoi più recenti dispositivi: Samsung Galaxy Z Fold3 5G e Samsung Galaxy Z Flip3 5G. A tutti gli effetti i due top smartphone pieghevoli al momento disponibili e che all’apparenza potrebbero sembrare due smartphone come tanti altri, al netto della piega, ma che in realtà sono costruiti con materiali e innovazioni tali da risultare durevoli nel tempo e resistenti a qualsiasi tipo di situazione, così da garantire sicurezza e stabilità nell’utilizzo.

Più volte è stata Samsung stessa a parlarne ma adesso vogliamo evidenziare noi questi aspetti affinché possiate avere le giuste informazioni e rassicurazioni prima di procedere con l’acquisto di uno smartphone pieghevole, magari proprio dell’azienda coreana.

Armor Aluminum e Gorilla Glass Victus: che accoppiata

Partiamo dalla base, dallo scheletro: i due smartphone sono costruiti in Armor Aluminum, un materiale impiegato anche in ambito militare e il più resistente visto finora in un prodotto di Samsung, e in Gorilla Glass Victus, una speciale copertura in vetro prodotta da Corning capace di garantire una resistenza doppia rispetto a quella dell’apprezzatissimo Gorilla Glass 6.

L’Armor Aluminum garantisce una resistenza del 10% in più rispetto a quella del normale alluminio per smartphone e un peso inferiore, il che si traduce in uno smartphone più affidabile che mai contro gli urti esterni, le cadute e le pressioni e nel contempo leggero. La qualità messa in campo da Samsung è massima perché il materiale è utilizzato per la realizzazione della scocca ma anche della cerniera, così da garantire una durabilità nel tempo senza eguali e a prescindere dal tipo di utilizzo.

Il Corning Gorilla Glass Victus è la massima protezione a cui si può aspirare per uno smartphone ed è presente presente su entrambe le facce esterne degli smartphone. Si tratta di uno speciale vetro capace di garantire il doppio della resistenza e la metà della fragilità rispetto al blasonato e più comune Gorilla Glass 6.

Non temono nulla, neanche l’acqua: sono certificati IPX8

Come se tutto ciò non bastasse, Samsung Galaxy Z Fold3 5G e Samsung Galaxy Z Flip3 5G sono certificati IPX8 e sono gli unici della loro categoria a poter vantare questa cosa. Questo significa che sono resistenti all’acqua (non alla polvere) e lo sono in qualsiasi tipo di condizione, senza alcun limite. Ciò che li differenzia da altri dispositivi resistenti all’acqua è la nuova tecnologia impiegata per la cerniera. Gli smartphone pieghevoli presentano molte parti che si muovono, progettate per aprirsi e chiudersi, e, inevitabilmente, ci deve essere una fessura che le separa. Samsung così ha dovuto ripensarle da capo per rendere possibile l’impossibile.

Pur preservando le micro fessure tra corpo e cerniera, Samsung ha coperto i componenti elettronici chiave con un sigillante a base di gomma, di modo che fossero protetti dall’acqua che penetra nella fessura. Anche se si viene sorpresi da un acquazzone, ora è possibile restare connessi e continuare a usare lo smartphone senza comprometterne l’integrità. Poiché la cerniera è inevitabilmente esposta all’acqua, Samsung ha applicato una soluzione anti-corrosiva e un grasso che offrono un’elevata protezione contro l’acqua di modo che la cerniera non arrugginisca, nemmeno se dovesse bagnarsi.

C’è una pellicola, una speciale pellicola

Samsung non era soddisfatta della qualità costruttiva e della resistenza raggiunte con i materiali e le innovazioni e così applica sui display di Samsung Galaxy Z Fold3 5G e Samsung Galaxy Z Flip3 5G una sottile pellicola protettiva, uno strato di protezione, in PET4 anziché in TPU, come nei modelli precedenti, per garantire ancor più resistenza e una apertura e chiusura del dispositivo molto più agevole e piacevole.

Cerniere innovative e tanti, tanti, test

Tutto molto bello finora, ma le cerniere? Del resto sono loro che creano ansia e paura, anche perché parliamo di smartphone che costano abbastanza. Samsung si affida a operazioni raffinate e processi collaudati nel tempo per creare dispositivi che restino affidabili anche dopo anni di utilizzo. Entrambi i dispositivi sono realizzati partendo dagli elementi fondanti centrali creati con le tre serie di dispositivi pieghevoli e consentono una tecnologia testata per un utilizzo sul lungo periodo. La rivoluzionaria cerniera a scomparsa, introdotta per la prima volta con Samsung Galaxy Z Fold2, consente ai dispositivi di mantenere la posizione con qualsiasi angolatura, per una user-experience innovativa in modalità Flex.

Con il miglioramento della tecnologia delle spazzole, grazie a vere e proprie rivoluzioni progettuali, le setole interne ora sono più corte e, pur impedendo a polvere e altre particelle di penetrare nella cerniera a scomparsa, consentono una linea più sottile. Samsung Galaxy Z Fold3 e Samsung Galaxy Z Flip3 sono stati inoltre sottoposti a pesanti prove di resistenza che hanno portato a un design che può essere aperto e chiuso oltre 200.000 volte. Questi risultati, nel caso qualcuno avesse dei dubbi, sono stati confermati da Bureau Veritas, un ente leader mondiale in ambito di servizi di test, ispezione e certificazione.

Garanzie aggiuntive

In tutto ciò Samsung mette a disposizione anche due opzioni con l’acquisto che possono darvi tutte le sicurezze di cui avete bisogno, a 360 gradi: innanzitutto c’è Buy&Try, iniziativa valida fino al 31 ottobre 2021, che dà la possibilità di provare i due smartphone per 60 giorni e restituirli nel caso non si fosse soddisfatti, e poi c’è Samsung Care+, una garanzia premium che mette a disposizione vantaggi esclusivi non presenti in quella standard e che protegge lo smartphone da danni accidentali per 24 mesi con riparazioni gratuite in centri autorizzati di Samsung con componenti originali.

Avendo a disposizione Samsung Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip3, avremo l’occasione di tenere monitorata la situazione e aggiornarvi con futuri sviluppi, al momento gli sforzi impiegati da Samsung sembrano più che soddisfacenti non mostrando segni di cedimento. Trovate ulteriori informazioni sulle promo Buy&Try e Samsung Care+ sul sito ufficiale Samsung.