Il launcher di OnePlus è ora disponibile su ogni smartphone Android con root

Il launcher di OnePlus è ora disponibile su ogni smartphone Android con root
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_22_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_22_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_22_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_22_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/onePlus_6T_22_tta.jpg"}, "title": "Il launcher di OnePlus \u00e8 ora disponibile su ogni smartphone Android con root" }

Solo pochi giorni fa gli sviluppatori del launcher Lawnchair hanno rilasciato il nuovo modulo per Magisk QuickSwitch, che permette di avere il multitasking del Pixel Launcher di Android 9 su tutti i launcher basati su launcher3. Ora è compatibile con QuickSwitch anche il launcher di OnePlus della OxygenOS 9; modificandone l’apk, il membro senior di XDA paphonb ha inoltre reso possibile l’installazione del OnePlus Launcher su ogni smartphone dotato di Android 9 Pie, ammesso che questo abbia il root.

L’installazione porta anche le gesture di OnePlus, a patto di non avere la barra di navigazione nascosta e di avere attiva la funzione di swipe verso l’alto sul tasto home virtuale. Per installare il OnePlus Launcher basterà seguire questi passi:

  1.  Installare QuickSwitch.
  2. Installare l’apk moddato di OnePlus Launcher (senza renderlo di default).
  3. Aprire QuickSwitch con il launcher attuale.
  4. Impostare OnePlus Launcher come “recent provider”.
  5. Riavviare.
  6. Impostare OnePlus Launcher come launcher di default.

Ci raccomandiamo di non dimenticare di eseguire la procedura su uno smartphone con root, altrimenti questa fallirà.

Una nota dolente è la mancanza del tema scuro, che sui dispositivi OnePlus viene applicato dalle impostazioni di sistema ed è quindi assente nell’apk modificato: per il momento perciò il launcher sarà bianco, ma forse un futuro aggiornamento da parte del team di QuickSwitch o dello stesso paphonb potrebbe portare la selezione dei temi.

Fonte: Xda-developers