Anche Benedetto Levi si scaglia contro le rimodulazioni degli operatori mobili

Anche Benedetto Levi si scaglia contro le rimodulazioni degli operatori mobili
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/iliad_logo_benedetto_levi_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/iliad_logo_benedetto_levi_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/iliad_logo_benedetto_levi_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/iliad_logo_benedetto_levi_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/iliad_logo_benedetto_levi_tta.jpg"}, "title": "Anche Benedetto Levi si scaglia contro le rimodulazioni degli operatori mobili" }

Ancora una volta si esprime senza peli sulla lingua Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad Italia, che con un messaggio pubblicato poco fa su Twitter ha condannato le nuove rimodulazioni che, “puntuali come la primavera” stanno tornando a colpire gli utenti.

Fin da sempre Iliad ha fatto della trasparenza il proprio cavallo di battaglia, promettendo di non rimodulare in nessuna occasione le offerte che riportano la denominazione “per sempre”. Frase che, a quanto pare, non vale per gli operatori storici che dopo un periodo di relativa tranquillità sono tornati a colpire.

Puntuale come la primavera torna il tempo delle rimodulazioni per gli storici operatori telco: non ci si preoccupa degli utenti e questi ora dovranno pagare di più. É difficile fare la differenza, se non si è diversi.

Proprio in questi giorni abbiamo pubblicato un articolo che riassume la situazione delle rimodulazioni del 2018, e dei primi mesi del 2019, con una tirata d’orecchie per i peggiori. Per il momento, come promesso, Iliad ha mantenuto la parola data e non ha ritoccato alcuna delle proprie offerte.

Per scoprire chi è stato il più cattivo vi rimandiamo al nostro articolo, mentre qui trovate il tweet di Benedetto Levi.

Vai a: Quale operatore rimodula di più le offerte? Ecco i dati su Vodafone, TIM, Wind, Tre e Iliad

Condividimi!