Il TENAA svela le specifiche complete di due nuovi smartphone Huawei

Il TENAA svela le specifiche complete di due nuovi smartphone Huawei
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/huawei-logo-2.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/huawei-logo-2-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/huawei-logo-2-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/huawei-logo-2.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/huawei-logo-2.jpg"}, "title": "Il TENAA svela le specifiche complete di due nuovi smartphone Huawei" }

Sale l’attesa per l’inizio dell’edizione 2018 del Mobile World Congress di Barcellona e per i nuovi top di gamma che verranno ufficialmente presentati, nel frattempo due nuovi smartphone Huawei hanno fatto visita al TENAA, permettendoci così di conoscerne le specifiche tecniche complete.

Circa un paio di settimane fa erano stati tre i device a marchio Huawei a passare per l’ente di certificazione cinese. A quanto pare, uno di questi tre smartphone dovrebbe essere il nuovo Enjoy 8, la cui scheda tecnica è stata rivelata nella giornata di ieri. Quest’oggi invece hanno fatto la propria comparsa in rete le caratteristiche complete di altri due device aventi come model number FLA-AL00 e FLA-AL10, che secondo alcune speculazioni dovrebbero in effetti coincidere con un nuovo smartphone della serie Nova, il Huawei Nova 3.

I due nuovi smartphone transitati per il TENAA sono pressoché identici e differiscono unicamente per la configurazione relativa e memoria e storage interno.

Entrambi gli smartphone in questione sono dotati di un display con diagonale di 5,93 pollici, con una risoluzione di 2160 x 1080. Inoltre in entrambi i casi le prestazioni fanno affidamento sul SoC Kirin 659 (che ormai è presente praticamente in tutti i mid-range a marchio Huawei e Honor).

Il modello FLA-AL00 presenta poi 3 GB di memoria RAM accompagnati da 32 GB di memoria interna. La variante AL10 invece dispone di 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Entrambi, a quanto pare, supportano anche l’espansione dello spazio di archiviazione interno tramite microSD fino a 256 GB.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Huawei ripropone in entrambi i modelli la configurazione con quattro fotocamere vista su alcuni smartphone recenti. Sul lato anteriore c’è un set-up 16 MP + 2 MP, mentre sul retro 13 MP + 2 MP. Anche in questo caso, dunque, i sensori secondari da 2 MP dovrebbero servire unicamente per realizzare l’effetto sfocatura. Su tutte e due le varianti del presunto Huawei Nova 3 non manca anche il solito lettore di impronte digitali collocato posteriormente.

La capacità della batteria è da ben 3.900 mAh e dovrebbe quindi garantire un’autonomia ottima. Dal punto di vista software i due nuovi device Huawei presentano Android 8.0 Oreo con interfaccia proprietaria EMUI 8.0 preinstallato. La diagonale del display fa già presagire che si tratterà di smartphone dalle dimensioni importanti, che infatti sono pari a 157,2 x 75,3 x 7,89 mm, mentre il peso si ferma a 170 g.

Anche se per le due varianti passate al TENAA vengono elencate differenti colorazioni, al lancio saranno disponibile le stesse per entrambe: gold, blue e black.

La data del lancio ufficiale non è al momento nota. Se siete curiosi di saperne di più, continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

Vai a: Huawei Enjoy 8 e Honor 7C svelati dal TENAA: ecco le caratteristiche

 

 

 

Fonte: Gizmochina
Condividimi!