HTC pubblica l’app Blocco Schermo nel Play Store

HTC pubblica l’app Blocco Schermo nel Play Store
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/HTC-Blocco-Schermo.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/HTC-Blocco-Schermo.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/HTC-Blocco-Schermo.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/HTC-Blocco-Schermo.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/09\/HTC-Blocco-Schermo.png"}, "title": "HTC pubblica l’app Blocco Schermo nel Play Store" }

A sorpresa, HTC ha pubblicato oggi nel Play Store una sua nuova applicazione, continuando così per la via intrapresa qualche mese addietro. Oggi è la volta dell’applicazione Blocco Schermo, ovvero di quella che si occupa di bloccare il display del vostro dispositivo per evitare tocchi indesiderati.

L’applicazione, per ora, non presenta grosse novità rispetto a quella predefinita già presente sui vostri dispositivi; ad ogni modo, HTC potrà aggiornarla, d’ora in avanti, senza passare per il rilascio di un aggiornamento firmware, velocizzando e semplificando tutto il processo.

Ovviamente, Blocco Schermo è compatibile solamente con i dispositivi di HTC: per sapere nello specifico quali, vi basterà raggiungere la pagina del Play Store tramite il badge qui sotto così da verificare se il vostro è compatibile o meno. Prima del badge per il download, trovate la breve descrizione pubblicata nel Play Store

Scorrere verso destra per BlinkFeed, scorrere verso sinistra per la Home Widget, e scorrere verso l’alto per le applicazioni usate di recente. Le informazioni usate con maggiore frequenza come ad esempio notifiche, orologio e meteo sono disponibili nel Blocco schermo. Non è necessario eseguire lo sblocco e immettere la password ogni volta per accedere a queste applicazioni.

[pb-app-box pname=’com.htc.lockscreen’ name=’HTC Lock Screen’ theme=’discover’ lang=’it’]

Mille grazie a Vincenzo per la segnalazione!