Dopo i rumor che vi abbiamo riportato un paio di giorni fa, torniamo a parlare di Honor 8 Max, l’enorme phablet che il produttore cinese si appresta a lanciare sul mercato. Si tratta, come anticipato, di un dispositivo di fascia alta, destinato a chi pensa che 6 pollici non siano sufficienti per un’esperienza davvero coinvolgente.

Honor 8 Max utilizzer√† infatti un display QHD da 6,6 pollici mentre all’interno dello smartphone troveremo un chipset HiSilicon Kirin con CPU octa core a 2,3GHz affiancata da 3GB di RAM e 32GB di memoria interna oppure da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Completissima come al solito la scheda tecnica che offre il supporto alle reti 4G/LTE, WiFi e Bluetooth.

La batteria da 4400mAh, insieme ad Android 6.0 con interfaccia personalizzata EMUI, dovrebbe garantire un’ottima autonomia. Non mancher√† il lettore di impronte digitali collocato come sempre al centro della cover posteriore. Secondo le ultime informazioni sembra che¬†Honor 8 Max possa essere presentato molto presto, esattamente il primo agosto, in Cina.

Molto interessanti i prezzi, che dovrebbero partire¬†da 1999 Yuan, circa 269 euro, per il modello con 3GB di RAM e 2299 Yuan, circa 309 euro, per il modello con 4GB di RAM. Xiaomi Mi Max¬†sembra aver trovato un formidabile avversario, sicuramente pi√Ļ costoso ma in grado di offrire prestazioni superiori e, soprattutto, uno schermo QHD invece di un “misero” schermo FullHD.