Sono molte le persone che si iscrivono ai programmi beta per provare in anticipo nuove funzioni delle loro app preferite, ma ciò che permette Google di fare con la sezione Labs della sua app di ricerca vuole andare oltre.

Generalmente, infatti, le versioni beta delle applicazioni non si distanziano molto da quelle che saranno poi le versioni stabili, dando la possibilit√† di provare con qualche giorno di anticipo nuove funzioni che a breve verranno rese disponibili per tutti. La sezione Labs dell’app¬†Google¬†permette invece di provare nuove funzioni ancora in via di sviluppo a Mountain View, che potrebbero diventare ufficiali o meno.

Alcuni utenti di XDA hanno trovato questa nuova sezione nell’ultima versione beta dell’app, precisamente la versione 9.36. Attualmente √® possibile provare in anteprima soltanto due particolari funzioni, con la speranza che in futuro se ne aggiungano altre.

La prima funzione, molto semplice, abilita il pinch to zoom nei risultati delle ricerche eseguite dall’interno dell’app, mentre la seconda suggerisce contenuti correlati alle collezioni, vale a dire le liste di immagini, siti web o localit√† che abbiamo salvato tra i preferiti. In questo modo verranno suggeriti immagini, siti web o localit√† simili a quelli salvati, che potrebbero suscitare l’interesse andando a rimpolpare la nostra collezione personale.

La sezione¬†Labs non √® ancora disponibile per tutti e non √® detto che la troverete nell’ultima versione beta dell’app¬†Google, potendosi trattare di un aggiornamento lato server che al momento interessa una ristretta cerchia di utenti.

Nulla vi vieta però di provare: qualcuno di voi è tra i fortunati?