Questo sito contribuisce alla audience di

Samsung Galaxy Note 9 vs iPhone Xs Max: la sfida dell’anno

Samsung Galaxy Note 9 e iPhone Xs Max rappresentano oggi lo stato dell’arte nel mondo degli smartphone. Nono solo hanno al loro interno le tecnologie più recenti ma sono anche i due prodotti col prezzo di listino più alto sul mercato.

Abbiamo quindi deciso di mettere a confronto questi due super-smartphone con l’obiettivo di raccontarvi quali siano i pregi e i difetti dell’uno e dell’altro nell’esperienza d’uso quotidiana. Nel nostro video quindi non scenderemo nei dettagli, come invece faremo in questo articolo di confronto, ma cercheremo di sottolineare e riportarvi ciò che realmente riescono ad offrire iPhone Xs Max e Samsung Galaxy Note 9 sul campo. Che la sfida abbia inizio.

iPhone Xs Max vs Galaxy Note 9 – confronto video

iPhone Xs Max vs Galaxy Note 9 – specifiche a confronto

Essendo due smartphone premium, a livello di specifiche tecniche non gli mancano nulla e, tra l’altro, non sono poi lontanissimi fra loro. Sicuramente qualche anno fa il divario tecnologico fra gli smartphone Android e iOS era più importante, a favore dei primi sulla carta, dei secondi nella pratica.

Dimensioni e Ergonomia

Partiamo con l’analizzare le dimensioni e il peso:

6.2 x 3.05 x 0.3 mm – 209 grammi – iPhone Xs Max

6.3 x 3 x 0.34 mm – 201 grammi – Samsung Galaxy Note 9

Samsung Galaxy Note 9 è dunque leggermente più grande su altezza e spessore, mentre ha una larghezza inferiore grazie al display curvo ai lati. L’utilizzo con una sola mano è dunque praticamente impossibile su entrambi ma questo lo avrete messo sicuramente in conto.

Sia iPhone Xs Max che Samsung Galaxy Note 9 sono smartphone impermeabili, ovvero con certificazione IP68 il che vuol dire che resistono a polvere e immersioni per 30 minuti a un metro e mezzo di profondità. Apple ha inoltre specificato che nei loro test hanno sottoposto lo smartphone a diversi liquidi, quasi a voler sottolineare una resistenza ancor maggiore di quella certificata.

Display

Entrambi i device montano display prodotti da Samsung e sono entrambi degli ottimi pannelli OLED. Decretare il migliore nell’utilizzo quotidiano è impossibile e dal punto di vista tecnico sono molto simili. La risoluzione è maggiore sul Note 9 con 2960 x 1440 per un display da 6,4 pollici mentre iPhone ha un display più grande da 6,5 pollici e una risoluzione inferiore pari a 2688 x 1242 pixel. Gradevoli e utilizzabili sotto qualsiasi condizione di luce e per qualsiasi utilizzo, multimediale compreso.

Batteria

Un’altra importante differenza fra i due sono i mAh della batteria e la relativa autonomia. Mentre i numeri sono a favore di Galaxy Note 9, nella pratica il vincitore è senza dubbi iPhone Xs Max. Lo smartphone della Mela ha una batteria da 3179 mAh contro i 4000 mAh della casa coreana, nell’uso quotidiano però il secondo resiste a massimo 5 ore di schermo acceso presentando ancora anomali consumi in standby, mentre iPhone supera tranquillamente le 6 ore di schermo acceso.

Fotocamera

Sul comparto fotografico siamo a una sorta di pari-merito, in linea con ciò che dicono le schede tecniche. Entrambi sono dotati di un doppio sensore al posteriore: uno da 12 megapixel con apertura f/1.8 (iPhone) e f/1.5 variabile (Note 9) e uno telephoto con apertura f/2.4. La fotocamera frontale invece è di 7 megapixel su iPhone, con apertura f/2.2, e 8 megapixel su Note 9, con apertura f/1.7. Nella pratica realizzano scatti davvero molto simili e di grande impatto, inserirli fra i migliori camera phone sul mercato è ovviamente scontato.

Processore

Dal punto di vista del processore siamo sue due livelli differenti: Samsung Galaxy Note 9 ha la stessa CPU di S9 vale a dire il Samsung Exynos 9810 mentre iPhone Xs Max ha l’A12 Bionic. Le differenze ci sono a partire dal processo produttivo dove Apple porta sul mercato il primo smartphone con CPU a 7nm anticipando il Mate 20 Pro di Huawei, che però ha già presentato all’IFA 2018 l’HiSilicon Kirin 980 (vedi anche: HiSilicon Kirin 980 e Apple A12 Bionic: duello tra intelligenze artificiali a confronto). Ancora non è stato svelato il nuovo Qualcomm Snapdragon 855 (piattaforma adottata ai Note “americani”) che si dovrebbe mettere in pari su questo fronte e quindi Apple e Huawei manterranno questo primato almeno fino ad inizio anno nuovo.

A livello di benchmark è difficile andarli a confrontare eseguendo operazioni totalmente differenti e dovendo reggere un sistema operativo che fin dalle basi è strutturato in maniera differente. Indubbiamente l’A12 Bionic offre migliori performance e minori consumi, oltre ad una nuova NPU per le operazioni che sfruttano l’intelligenza artificiale.

Prezzo e conclusioni

Concludiamo col confronto tra i prezzi. iPhone Xs Max è disponibile dal day one al prezzo di 1.289 Euro, ben superiore a quello di Samsung Galaxy Note 9 fissato invece a 1.029 Euro. Inoltre, se consideriamo il web price, Amazon/eBay ed eventuali rivenditori terzi, il divario si accentua trovando disponibile a circa 830 Euro lo smartphone della casa coreana.

Se dunque siete indecisi fra Samsung Galaxy Note 9 e iPhone Xs Max, il prezzo potrà sicuramente aiutare ad orientare la vostra decisione, tuttavia se siete amanti dell’ecosistema Apple forse nemmeno questo divario vi convincerà sufficientemente a fare il passaggio, soprattutto considerando la resa in termini di autonomia dello smartphone Samsung, ad oggi ancora deludente.

Migliori offerte per Samsung Galaxy Note 9
Migliori offerte per iPhone Xs Max

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alex Maia

    Articolo falso e fazioso

  • Adryanx

    Da possessore di Note9 128gb faccio piu di 7h di display acceso e come me molti altri sul gruppo FB del note9.
    L’iphone è senza dubbio un ottimo terminale ma ha connettivita e versatilita molto limitate dal suo SO.
    Il Note 9 con tutte le.sue funzioni stravince la sfida per chi cerca uno smartphone da usate piuttosto che da sfoggiare

    • Top Cat

      Assolutamente, e mica per finta è stato riconosciuto come miglior SP dell’anno.

  • Simona

    Note 9, schermo acceso tra le 6 e le 7 ore. Cinque account di posta elettronica push etc etc. Consumo durante la notte, circa 7 ore in stand-by con WiFi, inferiore al 2%. Non raccontiamo baggianate, grazie.

    • LucasZilli

      In standby con la modalità aereo o di risparmio energetico attivata, altrimenti 2% in meno su 7 ore è impossibile e parlo per esperienza…

      • Simona

        USO RECENTE BATTERIA
        19 h 41 m con batteria
        Schermo 4 h 2 m 16%
        Sistema Android 7%
        Google Play Services 6%
        Sistema operativo Android
        Usata per 3 minuti 6%
        Dispositivo in stand-by 19 h 41 m 6%
        Standby cella 4%

        In questo momento ho ancora il 28% dopo una giornata con meno di una tacca di 3G e senza WiFi. Normalmente stacco la carica la sera verso le 23 ed al mattino dopo verso le 7 ho il 98% di carica. Tutto attivo solamente in modalità silenziosa.

        Dimenticavo Risparmio energetico medio, che nei fatti non mi toglie nulla.

        Un paio d’ore dopo e 18% di carica residua..

        USO RECENTE BATTERIA
        21 h 19 m con batteria
        Schermo 5 h 8 m 19%
        Sistema Android 8%
        Sistema operativo Android 6%
        Dispositivo in stand-by 21 h 19 m 6%
        Google Play Services 6%
        Standby cella 5%

        • LucasZilli

          Non mi devi convincere del contrario di ciò che è stato detto in questo confronto.. a sostegno del loro feedback ci sono migliaia se non milioni di utenti in tutto il mondo che lamentano degli stessi problemi da S8. Non fasciamoci gli occhi con le fette di prosciutto altrimenti Samsung continuerà a non risolvere questo problema…

          • Simona

            Io so quello che vedo ed i riscontri personali. Il problema personalmente non lo rilevo e quindi – per me – non esiste. Ed io sono una user che il proprio smartphone lo utilizza quasi al posto del computer.

            Ah Il mio avatar è Neytiri :-P

  • pippo054

    Sono molti costosi non possiamo spendere molti soldi per un cellulare ci sono cellulari che anno le stesse caratteristiche costano molto di meno

    • BellaZio

      ma ancora a fare questi commenti siete? ma pensi che a qualcuno gliene freghi qualcosa se tu dici che non si possono spendere molti soldi per un cellulare?

  • Thorgal83

    Per me non c’è nemmeno da pensarci. Entrambi fanno tutto cio di cui uno puo avere bisogno, ma il note 9 , a parità di taglio di memoria, costa la metà se confrontato web price (730 euro su ebay). Si, perchè comprare un iphone xs max da 64gb è come prendere una ferrari a metano. Solo un video in 4k occupa un sacco di spazio, non vorrete poi metterci un bel video da vedere 4k? COn un audio del genere non vorrete mica ascoltare audio non lossless? Non vorrete con uno schermo del genere non giocare agli ultimi videogiochi? O fare un sacci di foto alla massima risoluzione? Insomma, costa la metà. Ah, e il note è l’unico cellulare che può fare cose che nessun altro fa, ha il pennino. Quindi non c’è storia nemmeno a starci a pensare. Sono ad ogni modo due aziende che sono ferme al palo come innovazione. Dovranno svegliarsi nel 2019 eccome.

Top