Dopo il recente Final Fantasy Brave Exvius, Square Enix pubblica sul Play Store Final Fantasy VII, uno dei giochi di ruolo più importanti nel suo genere con oltre undici milioni di copie vendute.

Questo capitolo introdusse a suo tempo scenari in 3D, scene in computer grafica e la materia, elemento fondamentale per creare innumerevoli combinazioni di incantesimi e abilità.

Il porting deriva dalla versione per PC con una grafica migliorata rispetto all’originale e controlli touch che riproducono un gamepad virtuale in sovrimpressione, la cui trasparenza è regolabile per non interferire con la visuale di gioco.

Le novità inserite in questa versione mobile riguardano la presenza di alcuni mini giochi, la possibilità di disabilitare gli spesso discussi scontri casuali e di accelerare il progresso delle statistiche, in modo da rendere meno impegnativa l’esperienza di gioco.

Final Fantasy VII ha anche delle pretese: 4 Gb di spazio libero per il download e un prezzo superiore alla media per i titoli mobili, comunque in linea con questa tipologia di produzioni dello sviluppatore, inoltre il gioco potrebbe presentare alcuni bug gestibili unicamente con frequenti salvataggi.

Final Fantasy VII è disponibile per Android in inglese al prezzo di € 15,99 senza ulteriori acquisti in-app e richiede le autorizzazioni per l’accesso alle informazioni sulla connessione Wi-Fi e a foto, elementi multimediali e file. A seguire trovate il badge per raggiungere la pagina del gioco nel Play Store.

Android app sul Google Play