Samsung Galaxy J6 (2018) e Galaxy A7 (2017) iniziano a ricevere le patch di sicurezza di luglio 2018

Samsung Galaxy J6 (2018) e Galaxy A7 (2017) iniziano a ricevere le patch di sicurezza di luglio 2018
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Samsung-Galaxy-J6-2.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Samsung-Galaxy-J6-2-460x288.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Samsung-Galaxy-J6-2-635x397.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Samsung-Galaxy-J6-2.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/Samsung-Galaxy-J6-2.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy J6 (2018) e Galaxy A7 (2017) iniziano a ricevere le patch di sicurezza di luglio 2018" }

Dopo la comunicazione da parte di Samsung sull’inizio della distribuzione del nuovo aggiornamento di luglio per i suoi smartphone avvenuta pochi giorni fa, finalmente alcuni stanno iniziando a riceverlo concretamente. Questo è il caso di Samsung Galaxy J6 (2018) e Samsung Galaxy A7 (2017) che nelle ultime ore si stanno aggiornando in diverse zone del mondo.

Partendo dallo smartphone medio gamma della casa, Samsung Galaxy A7 (2017) sembra aver iniziato a ricevere il nuovo aggiornamento con le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di luglio 2018 in diverse nazioni fra cui Iraq, Tunisia, Turchia e Algeria. La nuova versione del firmware è chiamata A720FXXU3CRF3 e non porta alcuna novità nell’esperienza utente e di utilizzo se non maggiore sicurezza e stabilità del sistema.

Samsung Galaxy J6 (2018), invece, ha iniziato ad aggiornarsi nel nostro continente introducendo le stesse risoluzioni alle vulnerabilità del software già descritte nel nostro articolo dedicato. La nuova versione per questo smartphone ha come nome in codice J600FNXXU1ARG2 e sembra essere attualmente in fase di rilascio in Spagna e Italia. Anche in questo caso, non è presente nessuna novità né funzionale né estetica.

E voi siete in possesso di uno di questi smartphone? Diteci nei commenti se questo nuovo aggiornamento è sbarcato anche sul vostro dispositivo!

 

Fonti: Sammobile, Sammobile