Muzei Live Wallpaper 3.0 introduce nuove funzionalità, un’interfaccia rinnovata e una nuova API che ne migliora notevolmente l’affidabilità.

La nuova e moderna API funziona bene su tutte le versioni di Android ed è molto più affidabile della precedente e pienamente compatibile con i requisiti del Play Store per il targeting dell’API 26 o successive.

Premendo il pulsante Avanti si avvierà immediatamente la transizione allo sfondo successivo anche se si è offline, precaricando lo sfondo in anticipo.

Muzei Live Wallpaper 3.0 introduce una nuova serie di impostazioni centralizzate denominate Auto Advance, le quali consentono agli utenti di controllare la frequenza con cui il loro sfondo cambierà e se Muzei dovrà rinviare il caricamento di nuovi sfondi fino a quando saranno connessi a una rete Wi-Fi.

La nuova versione migliora l’integrazione con Tasker consentendo di passare a qualsiasi fonte direttamente da quest’ultimo, inoltre gli utenti ora hanno il controllo completo sugli effetti applicabili non solo sulla schermata principale, ma anche sulla schermata di blocco.

Muzei Live Wallpaper 3.0 permette di personalizzare l’azione associata al doppio tocco sullo sfondo animato e supporta le gesture a tre dita personalizzabili (disabilitare temporaneamente gli effetti, sfondo successivo, informazioni sullo sfondo o nessuna azione).

E’ inoltre possibile utilizzare Muzei sul dispositivo Wear OS senza utilizzare Muzei sullo smartphone. Oltre al supporto esistente per il mirroring dello sfondo Muzei da quest’ultimo, Muzei su Wear OS può anche utilizzare direttamente la fonte “in primo piano” rendendo possibile utilizzare Muzei for Wear OS anche se si possiede un dispositivo iOS.

Muzei Live Wallpaper 3.0 può essere scaricato dal Play Store di Google tramite il badge sottostante, inoltre è possibile accedere in anticipo alle future versioni di Muzei Live Wallpaper aderendo al programma open beta.

Android app sul Google Play