WOOLF è un braccialetto tutto italiano per motociclisti attenti al codice della strada

WOOLF è un braccialetto tutto italiano per motociclisti attenti al codice della strada
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/WOOLF-1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/WOOLF-1-460x258.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/WOOLF-1-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/WOOLF-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/08\/WOOLF-1.jpg"}, "title": "WOOLF \u00e8 un braccialetto tutto italiano per motociclisti attenti al codice della strada" }

In mezzo a tanti progetti che arrivano da oltre oceano fa piacere poter parlare di un progetto tutto italiano, veneto in questo caso, che sta raccogliendo fondi su Kickstarter. WOOLF, questo il nome del braccialetto, nasce dall’esigenza di aiutare i motociclisti ad evitare multe per eccesso di velocità, segnalando loro la presenza di autovelox e tutor, grazie ad una vibrazione avvertibile durante la guida.

L’esigenza è partita proprio dal team che sostiene di aver ricevuto parecchie multe per eccesso di velocità e da alcuni mesi sta lavorando al progetto. WOOLF è progettato per funzionare in 65 paesi avvisando il motociclista con vibrazioni di intensità crescente all’approssimarsi dell’autovelox. Ovviamente il dispositivo può essere utilizzato da un qualsiasi guidatore, sia che utilizzi un’auto o un camion.

Oltre al braccialetto WOOLF dispone di un’applicazione compatibile con Android e iOS che permette di selezionare il tipo di avvisi da ricevere e la distanza a cui iniziare le segnalazioni. Il prezzo del dispositivo, che si collega allo smartphone attraverso il Bluetooth, parte da 99 euro, molto meno di una multa per eccesso di velocità, come sottolineano gli sviluppatori e dovrebbe essere consegnato nel marzo del 2017.

Attualmente sono stati raccolti poco più di 6000 euro a fronte di una richiesta di 90 000 euro e a 22 giorni dalla fine sembra difficile che il progetto possa essere finanziato, visto che solitamente infatti il boom avviene nelle primissime giornate dal lancio. Se siete interessati al progetto potete visitare la pagina ufficiale di WOOLF e prenotare il vostro esemplare.

Fonte: Theverge