Google Now e Nest, primi segni di integrazione (Aggiornato)

nest-thermostat

Prosegue il processo di integrazione tra l’ecosistema Google e i prodotti Nest. Il termostato Nest entro breve tempo sarà in grado di ricevere ordini direttamente da Google Now.

Già ora è possibile chiedere a Now di impostare la temperatura su Nest, come potete notare voi stessi dalla seguente immagine:

nest-google-now-1

L’operazione restituisce al momento un messaggio di errore poiché Google non ha ancora abilitato il processo di autenticazione necessario per far lavorare insieme Now e Nest. Tutto è pronto comunque ed entro breve tempo i possessori di un dispositivo Nest potranno interagire con esso direttamente tramite lo smartphone, pronunciando semplicemente “imposta la temperatura a 25 gradi”:

Comodo no?

Via

Aggiornamento #1: Google Now adesso consente di comandare i prodotti Nest. La funzione è live.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Gio Pozzo

    peccato, e insisto , che con la mia caldaia ( vecchia, autonoma e a gas) nest non può funzionare a meno di fare un accrocchio da 12 a 220 volt : costasse poco!

    • Gabriele

      Hai controllato il Nest UK? A me va tutto…

      • Gio Pozzo

        ok non avevo visto l’heat link grazie

  • matteo

    Peccato il costo del termostato….

  • Pingback: Google Now e Nest, primi segni di integrazione - RSS News.it()

Top