Android TV, l’esperienza Android su TV sta per arrivare!

android-tv-theverge-3_1020

L’ho sempre ammesso e non mi pongo problemi particolari a dire che ad Android, sui set-top box, mancava qualcosa: fin dal primo minuto in cui ho acceso un lettore da tavolo con Android 4.2.2 Jelly Bean i disagi sono stati ben più che manifesti. Google ha pensato che Android può (e deve) arrivare sui televisori di tutti, così come ha fatto non molto tempo fa con i gadget indossabili presentando Android Wear, ed adesso Android TV è ufficiale.

Per farvi capire la difficoltà principale dei set-top box con Android che attualmente sono presenti sul mercato, basta pensare ad Android su un televisore senza touch screen, con un telecomando spesso non adeguato anche se di buona fattura.

Pensiamo allora ad uno dei classici set-top box (ad esempio WD TV Live Player, Roku, Apple TV, etc) ma con un cuore Android; ecco quindi che l’immagine che avete visto qui sopra si commenta quasi da sola. Anche ai set-top box tradizionali mancava qualcosa, le applicazioni: su Android ce ne sono in quantità, ma su quasi tutti quei riproduttori no.

L’esperienza utente su Android TV

android-tv-theverge-7_1020

Android TV, dice Google, è Android ottimizzato per i TV e l’esperienza utente sarà, continua Big G, semplice. Lo stile, come possiamo vedere, è proprio quello di un media center ma con l’accesso a diverse centinaia di applicazioni sempre in aumento sviluppate appositamente per questo tipo di dispositivo da parte degli sviluppatori secondo linee guida di casa Mountain View.

Considerando, ad esempio, la sezione Film e TV possiamo vedere la visualizzazione degli elementi in miniature: una cosa normale sui set-top box, ma questa stessa semplicità, a quanto pare, verrà mantenuta in tutte le sezioni di Android TV.

android-tv-theverge-1_1020

La possibilità di installare applicazioni dal Play Store è presente, come detto prima e come potete vedere nell’immagine qui sopra. Google, secondo TheVerge, ha già selezionato degli sviluppatori  per la realizzazione di un parco di applicazioni ottimizzate per Android TV.  Nell’immagine qui sopra è possibile vedere che sono installate sia le applicazioni di Google stessa che quelle di terzi come Netflix e Hulu; allo stesso modo si può scorgere anche la sezione Giochi dove non si possono non notare titoli importanti come  Asphalt 8, Plant Vs Zombie 2 e Temple Run.

Purtroppo pare che Google non abbia commentato nessuna delle immagini che avete visto e che sono state ricevute dai colleghi di TheVerge, ma almeno adesso sappiamo che Android TV esiste. Sfortunatamente le informazioni sono abbastanza limitate, non sappiamo dirvi se e quando arriverà un set-top box con Android TV, chi lo produrrà, quanto costerà etc.
Possiamo solo aspettare che, magari, nei prossimi giorni o nelle prossime settimane emergano maggiori informazioni, indiscrezioni o quant’altro per potervi raccontare altre novità a proposito del nostro amato robottino verde.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Gianni Zircone

    Sapevo che prima o poi questi prodotti sarebbero usciti sul mercato (in arrivo prossimamente) e non ho speso nemmeno 1 centesimo per tutti quei mezzi prodotti tra mini pc android e aggeggini che collegano gli smartphone/tablet alle tv…. (ne sfornano a tonnellate ogni giorno, figuriamoci che tipo di supporto dovremmo aspettarci nel tempo: toccata e fuga, usa e getta….).

  • fjmk

    io ho una smartTv samsung e nonostante il display sia davvero bello la parte software non mi convince molto le le app sono poche.
    una smartTv con android sarebbe tutta un altra storia andando a formare un tv che fa anche da console.

Top