Recensione Caricabatterie portatile Power Junkie

Untitled

Grazie a MobileFun abbiamo oggi la possibilità di portarvi le nostre impressioni riguardo un accessorio che con gli smartphone attuali risulta quasi indispensabile. Stiamo parlando di un caricabatterie portatile USB chiamato Power Junkie e venduto direttamente dal sito web mobilefun.it. Lo abbiamo testato con diversi dispositivi, ma principalmente con Samsung Galaxy S4 ed HTC One.

prova5

Ovviamente il caricabatterie è compatibile con qualsiasi dispositivo che possa essere caricato via USB, quindi non solo smartphone Android, ma anche lettori MP3, iPod, iPhone, fotocamere digitali, PDA e altro ancora, di conseguenza potrebbe essere il compagno ideale per un viaggio. La capacità è di 5.000 mAh, quindi davvero notevole: durante i nostri test siamo riusciti a caricare due volte in maniera completa un HTC One, mentre per quanto riguarda il Galaxy S4 che ha una batteria leggermente più capiente siamo riusciti a fare quasi due cariche complete, la seconda arrivando fino all’85% della capacità totale del dispositivo Samsung.

prova4

Fisicamente si presenta in materiale plastico, più precisamente policarbonato lucido di colorazione bianca in una forma rettangolare con i bordi inferiori curvi. Le dimensioni non sono molte contenute, di sicuro è abbastanza piccolo da stare senza problemi nella tasca di un giubbotto, ma potrebbe risultare scomodo portarlo nelle tasche di un jeans soprattutto a causa dello spessore non proprio ridotto, visto la capienza molto elevata della batteria.

prova6

Nella parte superiore abbiamo un tastino quadrato utile per avviare la carica dei device eventualmente collegati, ma anche per permettere al dispositivo di ricaricarsi quando lo colleghiamo alla corrente attraverso la porta MicroUSB. Oltre al tasto di accensione/spegnimento sono presenti 4 led di colore blu utili a mostrare lo stato di carica della batteria; in realtà ogni led diminuisce la propria intensità luminosa gradualmente durante la ricarica di dispositivi connessi.

prova3

Su uno dei bordi più piccoli troviamo i tre ingressi: una porta MicroUSB per ricaricare la batteria, e due porte USB standard ai quali collegare i device da ricaricare. Fattore molto importante è l’output differente delle due porte disponibili: la prima a 500 mA, la seconda ad 1 A; tenendo conto del fatto che generalmente gli alimentatori classici da smartphone hanno un output da 1 A, il dispositivo collegato alla prima porta impiegherà il doppio del tempo utilizzato solitamente per ricaricarsi, quindi seppur sarà possibile ricaricare contemporaneamente due dispositivi nello stesso momento, uno dei due impiegherà molto più tempo a raggiungere il massimo della carica.

prova5

In conclusione possiamo dire francamente che al giorno d’oggi, con i dispositivi attuali che fanno fatica ad arrivare a sera, un oggetto di questo tipo risulta quasi del tutto indispensabile se si utilizza lo smartphone o il tablet in maniera molto intensa e soprattutto in mobilità, dove non si ha a disposizione una presa elettrica. Il prezzo di questo dispositivo è di 34,99 euro ed è possibile acquistarlo direttamente da questo link.

prova2

Se invece siete interessati ad altri accessori per HTC One di mobilefun.it vi basterà visitare la pagina dedicata, tenendo ben presente però che l’accessorio recensito in questo articolo funziona alla perfezione con qualsiasi smartphone, tablet, lettore MP3, insomma qualsiasi device compatibile con l’output fornito dalle porte del caricabatterie.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonio

    L attacco e compatibile anche con htc sensation?

  • Andrea Russo

    volevo chiedere se la qualità del power bank può compromettere lo smartphone, ne ho acquistato uno su ebay e vorrei sapere se mi conviene usarlo o rischio qualcosa..grazie!

    • Alessia

      no assolutamente! puoi stare tranquillo!

  • c0mrade2

    meglio l’Anker Astro da 5600 mAh, più piccolo, capiente ed economico

    • Brian Caleffi

      Anker mi pare di capire che tarocchi un po’ la vera capacità della batteria, è un po strano che un 5000 mah non riesca a caricare fino al 100% un galaxy note, per esempio

  • Nighman

    utilissimo, ormai indispensabile per chi fa viaggi oppure resta fuori casa per più di 18 ore…
    utilizzando il cell quasi nessun dispositivo arriverebbe a coprire 18 ore di utilizzo medio-alto apparte alcuni.
    Promosso a pieni voti

Top