Xiaomi Mi Band 3 NFC testata per pagare il biglietto di un bus

Xiaomi Mi Band 3 NFC testata per pagare il biglietto di un bus
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/xiaomi_mwc18_tta_01.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi Band 3 NFC testata per pagare il biglietto di un bus" }

In occasione dell’evento di presentazione di Xiaomi Mi 8, il produttore cinese ha portato anche Xiaomi Mi Band 3, sia in versione normale che con supporto NFC.

Al momento solo il primo modello è disponibile e non ci sono informazioni certe su quando la variante NFC arriverà sul mercato.

Nelle scorse ore il produttore asiatico ha reso noto che Xiaomi Mi Band 3 NFC è stata testata sul campo, effettuando il pagamento di un biglietto di un bus (attraverso una smart card Lingnan Tong).

Rispetto al modello base, la Xiaomi Mi Band 3 NFC introduce il supporto a funzioni di pagamento per bus ed altri titoli di viaggio e, stando a quanto reso noto dal colosso asiatico, all’esordio potrà essere usata sui mezzi di trasporto di 167 città.

Stando alle ultime indiscrezioni, questa variante della smartband dovrebbe essere venduta in Cina a partire da settembre a 199 yuan, pari al cambio a circa 26 euro.

Via: Gizchina