Grazie a schede tecniche e funzioni sempre più interessanti, complice anche la pandemia che ha costretto molte persone a rivedere le proprie abitudini di studio e lavoro, i tablet sono tornati decisamente in auge. I produttori più lungimiranti hanno iniziato a realizzare dispositivi sempre più evoluti, che sempre più spesso vengono utilizzati per giocare o per la fruizione di contenuti multimediali.

Ne è un chiaro esempio Blackview TAB 18, che ci ha accompagnato nelle ultime settimane, un tablet dalle prestazioni elevate, con una scheda tecnica davvero niente male e con alcune chicche che lo rendono decisamente versatile. Ottimo per la musica e i film, performante per il lavoro da ufficio con un prezzo che lo rende adatto a tutte le tasche. Ve ne parliamo in maniera più dettagliata nella nostra recensione completa.

Scheda tecnica niente male

Partiamo subito da un riepilogo della scheda tecnica di Blackview TAB 18, indispensabile per capire a che tipo di prodotto siamo di fronte. Partiamo dall’interno, con un chipset MediaTek Helio G99 che si dimostra sempre all’altezza in ogni situazione, dai giochi più evoluti allo streaming video, senza dimenticare un più classico utilizzo per gestione di documenti e navigazione.

Il chipset è affiancato da ben 12 GB di RAM LPDDR 4X, che può raddoppiare utilizzando la memoria interna. Quest’ultima è di tipo UFS 2.1 e ammonta a ben 256 GB, con la possibilità di espanderla ulteriormente utilizzando microSD dalla capacità massima di 1 TB. Il comparto fotografico può contare su un sensore principale da 16 megapixel, ottimo soprattutto per la scansione di documenti, e su un sensore frontale da 8 megapixel che permette di effettuare video chiamate di altra qualità.

La connettività è decisamente buona, con supporto WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth, GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo, oltre al supporto alla rete 4G/LTE che garantisce la connettività in qualsiasi situazione. Della batteria vi parleremo tra poco, così come del comparto multimediale. Da segnalare invece la presenza di un lettore di impronte digitali, non così comune sui tablet, che garantisce una maggiore sicurezza dei propri dati. Il lettore è preciso e veloce e non ci ha mai creato alcun tipo di problema in fase di sblocco.

Lo schermo, un pannello IPS da 12 pollici con risoluzione di 2000 x 1200 pixel, ci ha decisamente convinti per la sua luminosità e il contrasto. Non ha un refresh rate elevato ma gode di certificazione per la bassa emissione di luce blu e supporta una S Pen magnetica (da acquistare a parte) con 4096 livelli di pressione, così da offrire la possibilità di scrivere e disegnare sullo schermo in maniera naturale.

Le prestazioni sono sempre convincenti, qualsiasi sia il tipo di utilizzo effettuato. Lo abbiamo messo alla prova con giochi 3D senza notare alcuna sbavatura o rallentamento, con un touch responsivo, uno schermo luminoso e con un elevato contrasto che offre immagini molto definite.

L’unica pecca è legata all’utilizzo di Android 13, sul quale gira l’interfaccia personalizzata DokeOS_P 4.0, che oltre alle applicazioni classiche (inclusi i servizi Google) aggiunge qualche applicazione pensata per lo studio e il lavoro. Nella confezione di vendita, oltre al carica batterie, al cavo USB e a un paio di cuffie cablate (di tipo USB-C) troviamo anche una cover in plastica morbida, con una finitura particolare che ricorda la pelle e che conferisce un aspetto pregiato al tutto.

Multimedialità al top

Lo schermo di ampie dimensioni denota una spiccata predisposizione alla multimedialità, sia per quanto riguarda i giochi e che visione di film e serie TV. Blackview TAB 18 può contare sul supporto Widevine L1, che vi permette di guardare i contenuti in alta definizione proposti dai principali servizi di streaming come Netflix, Disney+ o Amazon Prime Video.

Troppo spesso però per godersi al meglio i servizi di streaming è necessario dotarsi di un buon paio di cuffie, visto che nella maggior parte dei casi il comparto audio dei tablet è appena sufficiente. Non è però il caso di Blackview TAB 18, che può contare su un sistema audio di alta qualità.

Tutto parte da 4 speaker 2712T2.35 di Harman Kardon, con la messa a punto del noto brand tramite AudioEFX 2.0. Il risultato è un audio di altissima qualità, grazie soprattutto a bassi decisamente potenti, molto più di qualsiasi altro tablet ci sia mai capitato di provare. Non sono ovviamente bassi paragonabili a quelli di speaker di grandi dimensioni, ma sono decisamente sufficienti a guardare un film o ascoltare la propria musica preferita con una qualità che ci ha decisamente impressionato, soprattutto per il suono bilanciato in ogni frequenza.

Il posizionamento degli speaker è davvero perfetto, utilizzando il tablet in modalità landscape, così da consentire di percepire la stereofonia in maniera davvero precisa, nonostante la distanza tra i due lati dello schermo non sia poi così elevata. Un plauso quindi per la scelta di una soluzione di qualità, che raramente si vede in questa fascia di prezzo.

Ottima autonomia

Le grandi dimensioni dello schermo hanno consentito a Blackview di inserire una batteria da 8.800 mAh, nonostante uno spessore di appena 7,9 millimetri. La tecnologia di ricarica rapida a 33 watt consente di contenere i tempi necessari a ricaricare completamente la batteria (meno di due ore nei nostri test), e l’autonomia è davvero soddisfacente.

Complice il chipset con processo produttivo a 6 nanometri e le ottimizzazioni di Android 13, abbiamo davvero dovuto impegnarci per scaricare la batteria in meno di tre giorni. Anche con un utilizzo particolarmente intenso, con giochi in 3D, video e navigazione Internet, due giorni sono sempre stati raggiunti con un 30% di autonomia residua, sia sotto copertura WiFi che con una SIM 4G.

Con un utilizzo più accorto, 2-3 ore al giorno, è possibile coprire una settimana lavorativa, senza particolari problemi.

In conclusione

Questo Blackview TAB 18 ci ha decisamente convinti sotto ogni punto di vista. Prestazioni di buon livello, ottimo schermo, audio decisamente fuori dal comune e un’autonomia davvero superlativa. Se considerate il prezzo di acquisto, le dimensioni dello schermo e la presenza della connettività 4G, diventa un best buy senza se e senza ma.

Dove acquistarlo:

Potete acquistare Blackview TAB 18 su Geekbuying a soli 279 euro utilizzando il codice NNNIT06273

Pro:

    • audio curato da Harman/Kardon
    • schermo luminoso
    • ottima autonomia

Contro:

    • ha ancora Android 13

Voto finale:

8.2