Samsung Galaxy S7 Active fallisce per due volte il test di resistenza all’acqua

Dopo il classico stress test di JerryRigEverything quest’oggi Galaxy S7 Active è stato messo alla prova in un test di resistenza all’acqua da parte di Consumer Report. Purtroppo entrambi i terminali esaminati non sono sopravvissuti riportando danni allo schermo e presenza di acqua all’interno della scocca.

La prova è stata effettuata in un barile pressurizzato in modo tale da simulare le stesse condizioni a 1,50 metri sott’acqua. Dopo 30 minuti il Galaxy S7 Active è stato rimosso ed ha presentato qualche malfunzionamento allo schermo, acqua dentro la fotocamera anteriore, posteriore e anche nel carrello della SIM.

Il secondo dispositivo ha riscontrato stessi problemi anche se lo schermo, sebbene con luminosità tremolante, ha continuato a funzionare.

Entrambi i test sono piuttosto evidenti ma c’è ancora una minima possibilità che siano casi isolati, come hanno ipotizzato i ragazzi di AndroidCentral. Insomma, questi test non forniscono certamente una prova scientifica ma sicuramente serviranno ad avvisare Samsung di possibili difetti di produzione.

Aggiornamento: Samsung ha voluto prendere una posizione ufficiale al riguardo con una dichiarazione che trovate qui sotto.

“The Galaxy S7 active passed rigorous tests to ensure IP68 certification for water resistance. Samsung stands behind this water resistance certification, and will replace any Galaxy S7 active under its standard limited warranty, should water damage occur.”

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Michele Pattaro

    Mi sà che hanno “pressurizzato” un pó troppo quel barile…

  • Toney02

    Questo fa capire che la Samsung costruisce cellulare facendo credere siano impermeabili ma li fanno solo per prendere più soldi.

    • La certificazione di resistenza IP 68 viene approvata da altre società internazionali e non dalla stessa Samsung o Sony che sia.

      • CRC

        Il che non costituisce uno scarico di responsabilità per Samsung, che i test li fa in proprio prima di passare la certificazione e ne conosce i risultati, ed è sempre Samsung a vendere il telefono e ne risponde di eventuali difetti.

        • M-Redstone

          Però se all’esame di tutta la documentazione relativa ai test questi si rivelano non conformi la certificazione non viene rilasciata. E inoltre se ci fosse poi una marea di reclami si rivelerebbe un boomerang per Samsung visto che chi compra le versioni rugged è generalmente gente che poi li utilizza davvero in condizioni estreme (mare, montagna ecc..). E le versioni Active di Samsung sono sempre molto richieste, pur essendo un prodotto abbastanza di nicchia. Io finora ho visto molti test “estremi” superati egregiamente, per cui lo reputo un prodotto molto valido

      • Quotatore

        Quoto

    • iBacco

      Veramente la tipa dice che S7 e S7 Edge hanno superato senza problemi quello stesso test. Evidentemente la versione Active, dati i numeri produttivi di nicchia e l’esclusiva a un singolo operatore, è stata industrializzata un po’ a c4zz0 di cane.

      • M-Redstone

        Bah, non credo proprio… ho visto e letto di prove comparative veramente estreme fatte tra S7 Active e S7 “tradizionali” che hanno evidenziato una resistenza ben superiore delle versioni “rugged”

    • Enrico

      Certo dillo al mio s5, ha visto tanta di quell’acqua che non ne hai idea e funziona ancora come un orologio dopo 2 anni.

      • Alessandro

        Anche il mio😂

      • Quotatore

        Quoto

    • nature1986

      Il mio s7 ha fatto più docce di te e ancora e vivo….

    • M-Redstone

      Altri test hanno evidenziato una notevole resistenza dell’Active in svariate situazioni di condizioni estreme (acqua, polvere, urti ecc…) ma tu prendi a pretesto questo test per generalizzare sulla veridicità delle caratteristiche dichiarate da Samsung per i propri smartphone, peraltro dotati di certificazioni. Sarei curioso di vedere prove comparative (ed eseguite in comtemporanea) fra smartphone “rugged” di diversi marchi… se i Samsung fossero gli unici a fallirle in tal caso avresti ragione

    • pietro

      mi sembrano strani questi problemi…s7 edge ha resistito fino a 7m in mare prima di cedere (ben oltre il metro raccomandato), a maggior ragione mi sembra stano abbia problemi così evidenti l’active

    • andy gollum

      Parlo da possessore di un fedele xcover 3….. I suoi difetti ce li ha…ma MAI si è danneggiato davanti ad una doccia o ad una caduta di troppo. I telefoni impermeabili, come gli altri telefoni, possono essere difettosi.

Top