Samsung Galaxy S5, Note 4 e Note Edge ricevono le patch di sicurezza di marzo

Samsung Galaxy S5, Note 4 e Note Edge ricevono le patch di sicurezza di marzo
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/samsung-galaxy-logo-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/samsung-galaxy-logo-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/samsung-galaxy-logo.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/samsung-galaxy-logo.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/samsung-galaxy-logo.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy S5, Note 4 e Note Edge ricevono le patch di sicurezza di marzo" }

In attesa dell’aggiornamento a Marshmallow Samsung ha iniziato il rilascio delle patch di sicurezza aggiornate per tre smartphone, che erano fermi agli aggiornamenti di dicembre. Si tratta di Samsung Galaxy S5Samsung Galaxy Note 4Samsung Galaxy Note Edge. L’aggiornamento, per ora disponibile solamente nel Regno Unito e in Olanda, arriva ad un paio di mesi da una azione legale promossa da una associazioni di consumatori olandesi.

Come molti altri grossi produttori di telefonia mobile, Samsung aveva promesso una serie costante di aggiornamenti, per non mettere a repentaglio la sicurezza dei propri utenti. Per il momento sembra che il colosso sud coreano si stia impegnando solamente nel vecchio continente, dove ha ricevuto maggiori “fastidi” dalle associazioni di consumatori, infastidite dalla mancanza di chiarezza nelle politiche di aggiornamento.

s5-note-4-edge-update-march-1-607x540L’aggiornamento porta solamente le patch di sicurezza del mese di marzo, senza alcuna novità. Per l’aggiornamento a Marshmallow sarà necessario attendere ancora dunque, almeno fino al prossimo mese, quando potrebbe iniziare a muoversi qualcosa.

Via

Condividimi!