Samsung Galaxy S10 Plus più sottile, ma con 4000 mAh e memoria più veloce

Samsung Galaxy S10 Plus più sottile, ma con 4000 mAh e memoria più veloce
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Samsung-Galaxy-S10-Plus-render-A.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Samsung-Galaxy-S10-Plus-render-A-460x259.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Samsung-Galaxy-S10-Plus-render-A-635x358.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Samsung-Galaxy-S10-Plus-render-A.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/12\/Samsung-Galaxy-S10-Plus-render-A.png"}, "title": "Samsung Galaxy S10 Plus pi\u00f9 sottile, ma con 4000 mAh e memoria pi\u00f9 veloce" }

Due nuovi rumor vedono come protagonisti Samsung Galaxy S10 ed in particolare la sua variante Plus. Cominciamo dal tweet  di Ice Universe, nel quale ci fa sapere che Samsung Galaxy S10 Plus non solo sarà più sottile dei predecessori, con 7,8 mm contro gli 8.5 mm di Galaxy S9 ed S9 Plus, ma che in questo spessore ridotto integrerà anche una più capiente batteria da ben 4000 mAh.

Sembra quindi che Samsung non abbia più paura di spingere le capacità delle batterie al limite nei suoi smartphone e quindi dovrebbe avere risolto definitivamente il problema che ha afflitto l’esplosivo Galaxy Note 7. Non sarà solo l’autonomia l’area in cui l’azienda mostrerà dei balzi prestazionali, dato che secondo un rumor anche la RAM potrebbe ricevere un sostanziale upgrade nel passaggio da LPDDR4 a LPDDR5, per una velocità 1,5 volte superiore, consentendo di velocizzare le operazioni di tutti i giorni ed in particolare quelle più pesanti come la cattura di video in alta risoluzione o l’editing degli stessi.

Le nuove memorie dovrebbero anche garantire consumi inferiori grazie al voltaggio ridotto in caso di carichi di lavoro meno importanti e grazie alla nuova modalità di “sonno profondo” che dovrebbe garantire un ulteriore risparmio energetico, il 30%. La RAM di nuova generazione dovrebbe arrivare anche sulla versione standard di Galaxy S10, ma probabilmente non su quella Lite, dato l’elevato costo di produzione rispetto al “vecchio” standard LPDDR4.

Via: Twitter, Phonearena