Samsung Galaxy J1 Ace Neo è ufficiale: l’entry-level secondo Samsung

Samsung Galaxy J1 Ace Neo è ufficiale: l’entry-level secondo Samsung
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/Samsung-Galaxy-J1-Ace-Neo-460x285.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/Samsung-Galaxy-J1-Ace-Neo-635x393.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/Samsung-Galaxy-J1-Ace-Neo.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/Samsung-Galaxy-J1-Ace-Neo.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/Samsung-Galaxy-J1-Ace-Neo.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy J1 Ace Neo \u00e8 ufficiale: l’entry-level secondo Samsung" }

C’è un nuovo smartphone nella famiglia Galaxy di Samsung: il suo nome è Samsung Galaxy J1 Ace Neo e si presenta con una scheda tecnica di fascia bassa lontano dall’essere interessante, come vedremo fra poco.

Il display Super AMOLED ha una diagonale di 4,3″ e una risoluzione, pensate un po’, di 480 x 800 pixel, mentre la RAM è pari a solo 1 GB. Fortunatamente va meglio con la CPU, poiché ne troviamo una dotata di quattro core con frequenza di 1,5 GHz.

Mediocri anche le fotocamere, con le risoluzioni di 5 e 2 MP, la memoria interna da 8 GB, di cui solo 4,4 GB disponibili all’avvio e espandibile con microSD, la batteria da 1’900 mAh e il sistema operativo Android, che purtroppo è in versione 5.1 Lollipop.

Per nostra fortuna c’è la connettività LTE, ma mancano un sacco di altre cose e fra queste dobbiamo citare il magnetometro, il giroscopio e il sensore di luminosità. Disponibilità, mercati di lancio e prezzo non sono ancora noti, ma in caso di novità ne torneremo a parlare.

Fonte: Samsung
Condividimi!