Look At me, l’app di Samsung per aiutare i bambini affetti da autismo

Le persone affette da autismo hanno spesso grosse difficoltà nel creare un contatto visivo con le altre persone e nel percepire le loro emozioni. Una nuova applicazione sviluppata da Samsung si propone di aiutare i bambini affetti da autismo aiutandoli a sviluppare la capacità di percepire le emozioni, cercando di farlo in modo divertente.

Chiamata Look At Me, la nuova applicazione di Samsung usa le fotocamere del vostro smartphone per aiutare i bambini a riconoscere gli stati d’animo delle persone, a riconoscerne i volti oltre a stimolarli ad esprimersi attraverso le espressioni facciali.

Look at me 1Il tutto viene proposto sotto forma di gioco, con delle missioni interattive ed un sistema di punteggi, con l’intenzione di stimolare l’attenzione del bambino. Le varie attività possono essere completate nell’arco di una settimana attraverso sessioni giornaliere della durata di 15-20 minuti. Lo scopo finale dell’applicazione è quello di aiutare i bambini autistici a sviluppare le loro capacità comunicative, in modo da rendere più agevole il loro inserimento nelle varie situazioni sociali che affronterà nella sua crescita.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top