Samsung sta per rilasciare l’update finale per il suo Galaxy Note 7, che di fatto andrà a rendere completamente inutilizzabile lo smartphone.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

L’aggiornamento, che alcuni operatori statunitensi stanno già rilasciando, porterà a zero la capacità della batteria e disabiliterà completamente la ricarica (un po’ come già fatto in Corea). T-Mobile sta rilasciando l’update dal 27 dicembre, altri operatori seguiranno a ruota: AT&T il 5 gennaio, Sprint il giorno 8 dello stesso mese.

Dopo aver distribuito aggiornamenti limitativi per la capacità della batteria (in Europa siamo arrivati al 30% per ora), Samsung vuole quindi definitivamente mettere fine alla vicenda costringendo coloro che ancora sono in possesso del phablet a restituirlo; anche Samsung Malesia conferma che i circa 8000 dispositivi in circolazione smetteranno di fatto di funzionare dalle 21 di sabato 31 dicembre.

A quanto pare la casa sud-coreana ha anche spedito degli avvisi con le informazioni dettagliate sull’ultimo aggiornamento, come potete vedere nello screen qui in basso. Una volta scaricato l’update lo smartphone non sarà dunque più in grado di avviarsi.

Il nostro consiglio resta sempre quello di restituire Galaxy Note 7 e sostituirlo con qualche altro smartphone, magari approfittando delle promozioni offerte da Samsung stessa, oppure aiutandovi con una delle nostre guide all’acquisto.