Nexus 5 avrà una CPU octa-core chiamata Odin?

Trapelano nuove specifiche per quanto riguarda il Nexus 5, lo smartphone Android ufficiale di Google che con ogni probabilità sarà presentato verso la fine dell’anno. Inizialmente vi era qualche dubbio sul fatto che LG realizzasse il nuovo smartphone Google Experience, ma poi si è venuti a conoscenza di alcune informazioni su un primo prototipo di test del Nexus 5 che girovagherebbe per i laboratori di LG.

Secondo alcune fonti del sito idigitaltimes, sul quale abbiamo poche informazioni riguardo l’attendibilità delle sue notizie, il processore che avrà a bordo il Nexus 5 non sarà uno Snapdragon 800, come si pensava in un primo momento, bensì sarà un nuovo tipo di processore denominato “Odin”. Questa CPU avrà 8 cuori pulsanti con architettura ARM big.LITTLE simile a quella del processore Exynos 5 di Samsung, la quale prevede 4 core Cortex-A7 adibiti a svolgere operazioni più leggere e 4 core Cortex-A15 adibiti a svolgere quelle più pesanti. La tecnologia costruttiva sarà a 28 nm High K Metal Gate. Il processore, inoltre, supporterebbe display con risoluzione Full-HD e sarebbe ritenuto decisamente migliore rispetto a quello installato sull’Optimus G Pro di LG, che è lo Snapdragon 600. La sua produzione di massa, infine, sarebbe stata programmata per la fine dell’anno, proprio in concomitanza con il lancio del Nexus 5.

Tali informazioni sono comunque da prendere molto con le pinze in quanto la presentazione dello smartphone è ancora ben lontana, poichè probabilmente il Nexus 5 sarà presentato durante i mesi di Novembre/Dicembre. Come sempre, restiamo in attesa di nuove informazioni che vi daremo non appena faranno la loro comparsa in rete.

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Rhemus86

    Però per l’assistenza devi rimandarlo di nuovo in quei Paesi, perché LG Italia ha detto che non farà assistenza gratuita ai prodotti non coperti da garanzia ufficiale italiana, Samsung Italia neanche lo considera un suo prodotto il Nexus 10. Fortunatamente ci sono aziende più serie da questo punto di vista

  • Rhemus86

    Non che di Google, soprattutto noi Italiani, ne possiamo parlare bene. Google si è occupata ESCLUSIVAMENTE dei suoi Paesi protetti con il suo Store online. Per il resto, se il produttore vuole lasciare il prodotto, lo fa al prezzo che vuole, altrimenti arrivederci e grazie (vedi SAMSUNG che non ha importato in Italia il Nexus 10, un comportamento molto, ma molto peggiore di LG, e pensare che questo è un Paese dove si vendono tanti smartphone coreani).

  • BlackShooter97

    nonono LG NO!!

    • Rhemus86

      Più che LG no, direi Google NO. Degli ultimi 3 prodotti presentati, non ce n’è uno che abbia venduto seriamente da noi. Il peggiore partner in assoluto è stata SAMSUNG che non ha importato il Nexus 10, poi LG con il sì, forse, no, sì, … Asus è stata seria (tutto merito suo, non di Google) con il Nexus 7, la mancanza di serietà l’ha avuta Google, presentando prima il modello solo wifi 8GB, 16 GB, in Italia, dopo 2 MESI, arriva solo il 16GB wifi al prezzo giusto. Poi GOOGLE fa uscire il 32 GB allo stesso prezzo del 16 (presa per i fondelli per tutti gli acquirenti) e, finalmente il modello 3G, ma solo da 32 GB. Niente di paragonabile all’iPad mini, uscito subito in 2 varianti di colore (cosa che Google ancora non riesce a fare) in 3 tagli di memoria (idem) e, tutti e tre, nelle due varianti Wifi e Wifi+4G, quindi 12 varianti dello stesso prodotto, uscite in contemporanea (il modello 4G due settimane dopo) anche in Italia, non DUE mesi dopo e in UNA sola variante

      • BlackShooter97

        non parlo di questo parlo del telefono di per se, sinceramente è pessimo.

        • Rhemus86

          Non conosco bene il telefono. Dai i problemi che ha? Ne vi sentito parlare sempre bene, per cui l’ho anche consigliato per chi volesse spendere intorno ai 350-400€. Se sai dirmi i difetti, te ne sarei grato, così lo sconsiglio o consiglio con riserva, tenuto vinto dei difetti.

  • Marco Romano

    Se uscirà sui 300-350€ e magari sotto i 300€ il nexus 4 avrò 2 candidati per un cellulare nuovo da farmi nell’anno prossimo, o fra 2 anni. Non è urgente, mi funziona e quindi non ho alcuna fretta! Spero veramente di portarmi a casa un Nexus a meno di 300€!

  • Enrico Conca

    Molto interessante. Spero che qui la gestione dell’architettura big.LITTLE sia migliore di quella dell’Exynos 5, dove non è possibile gestire in modo dinamico gli A7 e gli A15.

  • Andrea Magnaghi

    ottimo tra un paio di mesi il Nexus 4 sarà sotto le 300…. :D

    • Nico Ds

      Il nexus 4 sarà una mosca bianca: i rumor lo danno fuori produzion. e se anche si trovasse a 299, chi lo prenderebbe con il nexus 5 a 349?

  • max

    Invece di creare smartphone cosi potenti….Dovrebbero aumentare l’autonomia della batteria!! Che al giorno d’oggi e il punto debole degli smartphone!!!!!

    • Rhemus86

      L’utente tipo a cui si rivolgono guarda la scheda tecnica e dice: ” octa-core? , altro che iPhone che è solo dual core (almeno fino ad iPhone 5), questo sì che vale ogni centesimo”, il resto non conta.

  • BXVito

    allora potremo usare odin sul nexus 5 xD

  • Tesky99

    preferivo lo snapdragon 800

    • Aldo Tedone

      Lo preferisci senza sapere praticamente nulla sulla nuova CPU che magari girerà con un kernel ottimizzato ad essa? così a prescindere?!

      • JackStrambo

        Povero, non attaccarlo così. Non preferiresti piuttosto dei deliziosi cereali Cheerios?

        • Federico Pierri

          La lollagine è ovunque :D

      • Eugex8.9

        Si

  • Matteo Bottin

    l’unica nota stonata è LG: se tratta l’Italia come ha fatto con il n4 allora possiamo dire addio al n5 prima di Febbraio. ..

    • -*KoBrA89*-

      ma x fortuna i paesi con attiva la sezione devices sn qui vicino! basta davvero poco x comprarlo e farselo spedire! te lo dice uno ke dal playstore.de ne ha presi 4 con 2 ordini :)

    • Lamentati di Google, non LG.

      • Andrea

        l’unica cosa che possiamo recriminare a google è di aver scelto un partner poco serio

        • Raffaele

          Ma guarda che la colpa è di LG Italia che voleva venderlo nelle catene di distribuzione classiche e non sul play store. Ci avrebbe rimesso soldi e avrebbe fatto concorrenza al gemello optimus G. Si voleva puntare su quest’ultimo in Italia. I ritardi delle spedizioni da varia articoli letti in rete sempre colpa di Lg

        • Rhemus86

          L’unica? Il partner poco serio in assoluto è stato SAMSUNG, che non ha fatto uscire affatto il Nexus 10 qui da noi, come se non fosse mai esistito. Al secondo posto, LG che prima lo voleva fare uscire a prezzo maggiorato, poi (viste le lamentele) ha deciso di non farlo uscire e infine, ha deciso di farlo uscire, dopo mesi, a prezzo onesto. Asus, invece, si è comportata bene, per esclusivo merito suo e non di Google, che non gliene è fregato niente del nostro Paese, ha lasciato tutto nelle mani dei produttori, complimenti per la serietà! Non parliamo poi della politica scandalosa del Nexus 7, con il taglio di memoria da 32 GB uscito a sopresa allo stesso prezzo del 16 e il modello 3G nel solo taglio da 32 GB e dopo diversi mesi dall’uscita del prodotto. L’unica anzienda che non ci tratta da terzo mondo è Apple, inutile negarlo: prodotti rilasciati in tutte le varianti di colore, memoria e caratteristiche IN CONTEMPORANEA senza soprese dell’ultimo minuto (vedi Nexus 7), nello stesso giorno degli USA o, al massimo, UNA SETTIMANA dopo (non mesi come il Nexus 7 di Asus), con prezzi alti, ma stabili e non variazioni di prezzo improvvise (tipo 32 GB al prezzo del 16), garanzia internazionale identica a quella Italiana (mica come LG Italia, che non fa passare in garanzia uno smartphone con garanzia Europa, o Samsung con attese di diverse settimane per i prodotti non Italiani)

      • Matteo Bottin

        Io non approvo la politica di Google riguardante i devices (beh, chi la approva??) e non trovo giusto che mentre aziende come asus si sono sempre reputate all’altezza del compito nel fornire prodotti come il nexus 7, una altra grande azienda come LG non solo abbia ritardato la produzione, ma non sia nemmeno stata in grado di dare delle informazioni certe sulla sua distribuzione.

        Prima: si si, ve lo portiamo.
        Poi: Non se ne parla, voi vi dovete attaccare al tram.
        Infine: puff, nexus 4 anche in italia.

      • qandrav

        ancora con sta storia? asus ha venduto allo stesso prezzo fuori store e nel play store, LG no. dei motivi non me ne bip bip bip bip bip

        Matteo Bottin se lo fa LG veramente addio a prescindere, piuttosto che comprare un LG mi prendo un iphone a rate da real pezzente (per la cronaca odio la apple più della metà di voi messi assieme ;-) )

    • Rhemus86

      Peggio di LG c’è Samsung, difatti il Nexus 10 lo guardiamo con il binocolo in Italia, almeno LG l’ha fatto uscire dopo diversi mesi. Naturalmente la politica migliore in assoluto è, come sempre, quella di Apple, che fa uscire i prodotti da noi in contemporanea internazionale (iPad, iPad mini, Macbook) o, al limite, una settimana dopo gli USA (come iPhone 5), in tutte le varianti di colori e memoria (a differenza di Nexus 7, prima solo 8 e 16 GB Wifi, POI 32 GB allo stesso prezzo del 16 e 32 Wifi+3G).

Top