OnePlus 5 svelato in parte da The Verge: si punta tutto sulla fotocamera

Alla vigilia della presentazione ufficiale di OnePlus 5, il nuovo top di gamma della compagnia cinese, i colleghi di The Verge hanno avuto modo di fare una lunga chiacchierata con alcuni dirigenti di OnePlus per scoprire come sarà l’attesissimo smartphone.

Il problema che accomuna tutti i dispositivi OnePlus prodotti finora è legato alle capacità fotografiche: mentre dal punto di vista della potenza e delle prestazioni i precedenti flagship erano in grado di competere ad armi pari con chiunque, il comparto fotografico era di buon livello ma non straordinario.

Ecco perché OnePlus 5 sarà il modello più costoso mai prodotto da OnePlus (si parla di 500 e 600 dollari per le due varianti), dato che creare un ottimo camera phone richiede uno sforzo ancora più intenso. Il più grande vantaggio di OnePlus è quello di avere la sede a Shenzen, il miglior posto al mondo per i produttori di hardware. La realizzazione di un nuovo mockup, partendo da un disegno fornito al costruttore, può richiedere al massimo una giornata di lavoro e consente di prendere rapidamente le decisioni più importanti.

Ne sono la prova gli esemplari che vedete qui sopra, che sono solo alcuni dei vari tentativi compiuti da OnePlus prima di arrivare al design definitivo di OnePlus 5. Purtroppo alcune tecnologie sono ancora precluse alle piccole realtà come OnePlus, come ricorda il CEO Pete Lau, riferendosi in particolare ai display edge-to-edge utilizzati da Samsung e LG per i flagship di quest’anno.

Per riuscire ad essere competitivi dunque è stato necessario, dopo aver inserito quanto di meglio può offrire la tecnologia attuale, concentrarsi sul comparto fotografico puntando sul doppio sensore fotografico che apre nuovi scenari per gli utenti ma anche per la stessa compagnia cinese. Non ci sarà un sensore monocromatico affiancato da uno a colori ma una combinazione tra lente standard e teleobiettivo.

Il sensore principale è realizzato da Sony e ha una risoluzione di 16 megapixel con apertura focale f/1.7, mentre il secondo sensore, realizzato sempre da Sony, ha una risoluzione di 20 megapixel e un’apertura focale f/2.6. Si tratta della più alta risoluzione per uno smartphone dual camera, superiore anche alle soluzioni di Huawei. In questo modo è possibile ottenere un effetto zoom ottico ma anche quel bokeh che fino a poco tempo fa era riservato solamente alle fotocamere DSLR.

Il posizionamento del gruppo fotografico è stato dettato dalla necessità di contenere gli ingombri ai minimi termini e il loro posizionamento al centro avrebbe comportato una protrusione troppo marcata. Il risultato finale è simile a quello di iPhone 7 Plus ma. come conferma Simon Liu, designer di OnePlus, “è difficile inserire due fori nella cover posteriore senza farli apparire brutti”.

Il ruolo più importante dell’intero comparto è però demandato al software, che ha impegnato l’80% del processo di sviluppo del sistema. Pur potendo sfruttare la potenza della piattaforma Snapdragon, il bilanciamento dell’intero sistema ha richiesto un notevole lavoro di affinamento prima di poter offrire risultati soddisfacenti.

La tecnologia dunque è matura al punto giusto ma il successo di OnePlus 5 come camera phone dipenderà esclusivamente dal software. Per il resto, il software non offrirà particolari personalizzazioni con la sola eccezione rappresentata dalla modalità di lettura, che consentirà di rendere maggiormente leggibile il display affaticando in maniera minore la vista.

Nel frattempo sono trapelate nuove immagini reali dello smartphone nella sua confezione di vendita, insieme a quelle di alcune cover che saranno disponibili, come di consueto, per personalizzare ulteriormente OnePlus 5. L’appuntamento è fissato per domani pomeriggio, quando scopriremo nel dettaglio tutto quello che riguarda il nuovo flagship della compagnia cinese. Nel corso dell’evento, inoltre, OnePlus comunicherà un codice che permetterà ai più rapidi di acquistare OnePlus 5 al termine della presentazione. Le scorte iniziali saranno ovviamente limitate, ma chi non dovesse riuscire ad acquistare domani sera il flagship potrà farlo senza problemi all’apertura ufficiale delle vendite, che dovrebbero iniziare nei prossimi giorni.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Skhammy

    Due fori… senz farli apparire brutti ?… Ma i miei occhi guarderanno attraverso la fotocamera ciò che voglio riprendere, non la fotocamera mentre lo fa. Chissenefrega se al designer sembri brutta, se poi mi fa delle belle foto ? O no ?

  • Raffaele Garbellini

    Secondo me un bel gioiello tecnologico 👍🏼

  • _PorcoDi3Lettere_

    C’è anche la variante stile stonex!

  • gianluk34

    Malgrado la soluzione della doppia fotocamera adottata da LG (fotocamera normale più grandangolare) sia ricunosciuta da tutti i recensori come la migliore, i produttori contianuano ad adottare soluzioni stile Huawei ed Apple. Forse “copiare” LG è memo trendy!

  • crokicio

    Sto vira do sempre di più verso g6

  • Zer07

    Con i prototipi son riusciti a clonare l’intera produzione mondiale.

    • Angelo

      Ahahahahah ho pensato la stessa cosa. Ci fosse un prototipo che è originale e non scopiazzato. L’unico, forse, è quello con le fotocamere al centro, il resto è un po’ Huawei è un po’ Apple

      • c1p8HD

        Va beh, l’anno scorso era una copia degli HTC… fanno per far contenti tutti :D

        • giu24

          Un anno per uno
          Non s’offende nessuno!

  • Dany

    Se il prezzo è confermato, io passo e aspetto lo Zuk 3 e il Moto X

  • DavideLolli97

    Io continuo a sperare che costi 450€, vorrei veramente prenderlo, ma a questo prezzo dovrebbe avere tante funzioni rispetto al predecessore, non solo fotocamera e processore. Spero veramente di non vedere 500€ domani

    • AlexGD✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      Purtroppo costerà 499€ è confermato da molte fonti ufficiali, non chiedermi di linkarti i siti perche non voglio fare pubblicità qui, ma puoi trovarli da solo perchè sono abbastanza conosciuti ;).

      Purtroppo l’innovazione o per meglio dire “il miglioramento”, va pagato, quindi ci sta che ogni anno Oneplus cerchi di mettersi al pari delle altre aziende che sono al top.

  • Giulio

    Curioso, solo dettagli sull’apertura focale e nessuna indiscrezione sulla grandezza del sensore o sulla lunghezza focale. Poi di tutti i rimuors che sono traspariti neache uno sui video. Speriamo in bene. Domani avrò la risposta al mio dubbio: meglio XZ Premium o OP5?

    • AlexGD✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      ZX è un bello smartphone, però c’è da dire che allo stesso prezzo c’è di meglio, i prezzi calano e sto parlando di terminali come S8,Lg G6, e allora la mia risposta alla tua domanda è.. :

      nessuno dei due, sta a te scegliere, visto che la tecnologia che offrono è alla pari..

      • Giulio

        Mah… Non sono sicuro che un S8 o un G6 siano alla pari di un XZ Premium. Nessuno dei due ha un display 4k HDR+ come quello delle TV, nulla toglie che il display AMOLED sia alla pari. Per il 4k quando usi il VR si percepisce e non poco. La fotocamera invece ho visto che che è ottimizzare molto bene su S8 per il software dell’s8 non mi piace per niente. Almeno sony si limita ad un Android vanilla con qualche personalizzazione indispensabile.

        • _PorcoDi3Lettere_

          Il nuovo sensore imx400 su carta è un mostro, però poi Sony non si impegna nel ottimizzarlo.
          Secondo me la miglior scelta al momento è G6 con un hardware non troppo nuovo ma ben maturato, poi grazie a snap 821 avrà molto supporto su xda da subito. Quindi puoi contare su TWRP, root, rom custom e mod.

        • AlexGD✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

          Concordo, ma il VR ? Davvero senti questa necessità ? Io credo che un Full HD sia il meglio del meglio ora come ora in termini di consumi e qualità, dato che se non hai una TV da 1500€ o un VR, il 4K serve a poco. L’hdr invece è una chicca non da poco che fa la differenza anche sugli smartphone visto che netflix ad esempio sta aggiornando la propria app per permettere di fruire i suoi contenuti in HDR.

          Detto ciò, ti ripeto, ormai la scelta è soggettiva, il prezzo è quello, oggi esce OP5 che forse convicerà o forse no, ma anche il suo prezzo si aggirerà intorno ai 500€ quindi dipende tutto dall’utilizza che ne si fa.

    • maicol

      Giulio purtroppo utilizzerá gli stessi sensori di oppo r11 .. Hai proprio ragione stanno cercando di fare i furbetti.. Parlano di apertura f/1.7.. Ma non hanno detto che la grandezza del sensore non è niente di superlativo anzi.. E in piu ogni pixel è 1.12 um ovvero piccolo.. E non i 1.44 di s.. E anche se odio ormai gli smartphone tipo samsung o huawei.. E sono orientato verso oneplus e xiaomi.. Sta volta l azienda ha voluto nascondere qualcosa di davvero indispensabile per descrivere al meglio un sensore fotografico.. Mi dispiace un botto ma 500€ sono troppi solamente per una doppia camera al pari di oppo r11 :'( sono deluso anche se il cell mi piace un casino.. Anche dai 3300 mah… Uffaa

      • marco

        Mi spieghi come fai a sapere cose che non sono ancora state dette? Sulla fotocamera.
        Per la batteria, visto cosa si è ottenuto con U11, ho molta fiducia che si arrivi alla giornata piena.

        • Joker

          Sono state dette veramente alcune cose tra cui molto probabilmente la fotocamera sarà identica all’ oppo r11! Se cerchi bene nelle notizie ti ritrovi con queste cose

      • Joker

        Ma guarda che un apertura focale di 1.7 fa miracoli se abbinata ad un software che lavora bene! Ti ricordo che la fotocamera principale di g6 sulla carta ha caratteristiche inferiori a queste di oneplus eppure le foto sono ottime

    • Joker

      Apertura focale 1.7 e sicuramente grandezza sensore 1/2.8 e pixel da 1.12 micron dovrebbe essere la sony imx 398 con autofocus dualpixel anche la stessa di oppo r11! Una gran bella camera fidati

      • _PorcoDi3Lettere_

        Personalmente non scendo oltre 1/2.3″. Li ho visto la differenza (Nexus 5x, pixel, HTC 10 e u11)

        • Joker

          Tu puoi non scendere oltre quello che vuoi e so che una dimensione del sensore di 1/2.3 è ancora migliore ma questo non significa che una fotocamera che ha sensore di 1/2.5 o 2.8 non sia di qualità! Non è solo la dimensione del sensore che fa la differenza ma ci sono un sacco di cose e quando si parte già da un apertura focale di 1.7 con un buon lavoro software puoi stare tranquillo che la qualità si vede! Lg g6 che ha un apertura di 1.8 sensore da 1/3 e pixel da 1.12 scatta già ottime foto caratteristiche inferiori a questo oneplus

          • _PorcoDi3Lettere_

            Questo discorso lo si potrebbe applicare anche al fatto che c’è gente che si lamenta che alcuni produttori hanno scelto snap 821 al posto del 835. Chi ha detto che lo snap 821 non sia di qualità?
            Il problema è che siamo nel 2017…ribadisce l’utente medio. E anche io da utente medio mi lamento di questa scelta dei sensori piccoli.
            Non mi puoi mettere un processore top (snap 835) e una fotocamera con le specifiche di una del 2013, in più ha solo la messa a fuoco dual pixel che se alla fine non viene messa a punto è come non averla…

            “eh, ma ci ha messo le mani Dxomark.cit” (Certo)

            Non vedo nessuna differenza nel parlar di processori o sensori fotocamera, tanto la fregatura c’è sempre.

            Riguardo poi ad LG, quest’anno ha voluto solo dimostrare di essere capace di creare uno smartphone concreto giusto per l’utente, come anche sony. Solo che Lg con G6 ha fatto uno smartphone equilibrato, sony con xperia xzp l’emblema del innovazione 2017.

            “E’ ma le cornici! .cit”

            Questo OnePlus 5 è solo uno specchietto per le allodole, racchiude tutte le cinesate dei telefoni cinesi…Scocca del OPPO, Fotocamere alla huawei/OPPO.. è un mischiaticcio di robe cinesi…

            Se dovete scegliere uno smartphone almeno scegliete chi ha fatto storia nel mondo android (motorola, htc, sony, samsung ed LG) e non uno smartphone di una startup cinese che nata nel 2013 con l’intento di darvi la luna al prezzo di una caramella, tanto come vedrete domani alla presentazione il prezzo lo avranno allineato con la concorrenza.

          • Joker

            Per me il vero scandalo nel 2017 è sentire parole di gente come te che ancora parla di cinesate come per dire roba che non vale o di poco conto.. I tempi sono cambiati ormai la concorrenza è troppa e al di là del design che può piacere o meno marche come one plus e xiaomi per esempio anche se sono marche ” cinesi ” sono molto competitive! E’ finita l’ era in cui dominavano prevalentemente samsung nokia ecc ormai le cose sono diverse e nel 2017 non puoi venire più a palare di cinesate perchè fai un grandissimo errore, la vera truffa sono tutti quei telefoni come samsung lg e htc che sparano prezzi a 750 euro per guadagnare 4/5 volte sulla pelle di chi compra subito appena uno smartphone esce poi si vede che fine fanno che a distanza di 2 mesi svalutano 300 euro! Questa è la vera truffa!! Io preferisco uno smartphone xiaomi che lo paghi ad un prezzo giusto e i soldi li vale tutti non come altri!! Ti saluto

          • francesco

            si, ciaone, puoi usare tutto il software del mondo, ma mai nulla ti potrà aiutare con le foto notture come un sensore più grosso, unico motivo per cui le reflex o le mirrorless fanno foto migliori (portandosi ovviamente appresso tutti i problemi di ottiche più complesse e ingombranti). Quindi mi dici perché a parità di costo dovrei comprare uno smartphone che offre un sensore più piccolo?

          • Joker

            Non centra niente, anche l’ apertura focale e la grandezza dei pixel ti aiutano in notturna pure se non hai un sensore con un’ area grande! E comunque a prova di quello che affermo guardati le recensioni di questo oneplus 5 e guarda cosa ne pensano della qualità fotografica ;)

          • francesco

            leggi questo e fammi sapere http://scien.stanford.edu/jfsite/Papers/ImageCapture/Farrell_Feng_Kavusi_SPIE06_final.pdf
            o questo https://www.digitaltrends.com/photography/image-sensor-size-matters/

            e comunque ti sei contraddetto da solo, la focale la lascio perdere perché su questi cellulari c’è poco da giocare a livello di lenti, gli spazi e i materiali sono quelli purtroppo, ma sulla grandezza dei pixel ti sei dato la zappa sui piedi, la grandezza conta si, ma su un sensore più piccolo e con più mega pixel saranno per forza dei conti più piccoli, e quindi meno sensibili. Delle recensioni me ne frego, per fortuna l’ottica e la fisica sono impariziali, a parità di tutto il resto è sempre preferibile puntare su un sensore più grande, sempre

          • Joker

            Non è che mi sono contraddetto da solo dico la verità, tu spiegami per quale motivo allora un lg g6 scatta ottime foto pur avendo un sensore di 1/3 quindi abbastanza piccolo rispetto ad altri! Come mai scatta belle foto? Ci sarà un motivo no? Significa che la grandezza del sensore non è tutto!!

          • francesco

            ok, definisci cosa vuol dire ‘ottime foto’, direi che non è un valore molto oggettivo. Ripeto, un sensore più piccolo può fare ottime foto di giorno o con una buona illuminazione, i suoi limiti si vedono in condizioni di bassa o scarsa luminosità, e sono i dati che parlano

Top