Buone notizie per chi utilizza Spotify, uno dei più popolari servizi di streaming musicale, forte di 170 milioni di utenti, di cui 75 milioni a pagamento.

Gli sviluppatori, infatti, hanno finalmente deciso di accontentare i tanti utenti che da tempo richiedono a gran voce l’introduzione di una funzionalità che permetta loro di riorganizzare i brani in una playlist sull’app Android.

Si tratta di una feature che può essere considerata essenziale e basilare per un servizio come questo ed effettivamente non c’è una spiegazione valida per la sua assenza.

Fortunatamente per gli utenti Android l’attesa sta per terminare: il team di Spotify ha annunciato di essere già al lavoro su questa funzione, che sarà inizialmente messa a disposizione di un ristretto numero di persone e, una volta apportate le necessarie correzioni, dovrebbe essere rilasciata a livello globale.

Meglio tardi che mai.

L’app Android può essere scaricata dal Play Store:

Android app sul Google Play