Nexus 6 ha il double tap to wake (Aggiornato: non ce l’ha!)

Google non è mai precisa nei comunicati e questo spesso crea del panico fra gli utenti, cosa che i possessori di Nexus 4, ad esempio, possono confermare. A quanto pare ci sono state delle dimenticanze anche nei vari comunicati relativi al Nexus 6, poiché è dotato del tanto desiderato e amato double tap to wake (DT2W).

A bordo non solo è presente l’Ambient Display preso in prestito dal Motorola Moto X 2014, ma ritroviamo anche la funzione per accendere il display con un doppio tocco senza far ricorso al tasto fisico power, che ormai è presente su un numero sempre maggiore di dispositivi.

Questa era già stata annunciata per il Nexus 9 e, nonostante sia una funzione nativa di Android 5.0 Lollipop, non era stata invece annunciata per il Nexus 6, ma adesso sappiamo che si è trattato solo di un’altra dimenticanza di Google, e sicuramente non sarà l’ultima.

Via

Aggiornamento: il Nexus 6 purtroppo non è dotato del DT2W e questa volta l’informazione è ufficiale perché proveniente da Google. I colleghi di Android Police hanno chiesto di chiarire la questione e Google ha risposto che è dotato solo del risveglio del display attraverso il movimento, per cui alcuni utenti sono stati ingannati da questa cosa nei giorni passati. E’ un po’ la funzione che ritroviamo sul Moto X 2014, anche se non sembra funzionare molto bene perché davvero poco sensibile.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: C'era una volta il DT2W nel Nexus 6... - Tutto Android()

  • Damiano

    ma ti sembra una notizia da prima pagina questa? peraltro poi smentita? tra l’altro avevo questa funzione attiva sul OnePlus One e ho dovuto disattivarla sennò mi si accendeva lo schermo in tasca (in media una volta al giorno) e mi partivano le applicazioni…

  • Michele

    ce l’ha o non ce l’ha ? questo è dilemma

  • jonny76

    Hahahahahaha il troll dell’ anno?
    Il titolo della news poi fa troppo ridere

  • Alessandro Trezza

    ma ragazzi davvero vi scannate per una funzione così stupida?? è così difficile premere quel cazzo di tasto per lo sblocco anziché lo schermo?? Davvero non capisco…

    • A me farebbe comodo su Nexus 4: ho il tasto di accensione che sta morendo e spesso non rileva la pressione o la rileva doppia, col risultato che si impazzisce per accendere il telefono. In effetti il touch funziona sempre, a meno che non si rompa lo schermo, dunque è una comodità non da poco!

      • Alessandro Trezza

        Allora in sto caso anche si, ma vedo gente scrivere nexusfail solo perché non ha sta funzione? Dai guardate piuttosto le altre caratteristiche….

        • Madalin Bujor

          amico credimi… una volta provata non ne puoi fare a meno…

        • Sono d’accordo. Di certo è una funzione che avrebbe fatto comodo su un dispositivo da 6 pollici, in ogni caso! ;)

    • Enibe

      se hai il telefono appoggiato sul tavolo è molto più rapido il doppio tap, e se hai il telefono in mano ( opo che è grande) vai meglio a sbloccarlo con un doppio tap… e sono molto comode anche le gesture… ma comunque adesso pasta cercare un po su xposed se lo aggiorneranno

  • Enzo Heisenberg

    E questo sistema del risveglio col movimento è solo ed esclusivamente una funziona motorola o una funzione integrata in lollipop?

    • jonny76

      Ci sono applicazioni o ROM che c’è l’hanno

      • M0rg@n

        applicazioni tipo? :D

        • jonny76

          AcDisplay

  • kaktus

    Sul N5 con kernel linear il d2tw consuma più o mno il 2/3% in più l’ora. Questo aumento di consumi per me non è accettabile, per altri lo è, degustibus.

  • Pingback: Editoriale: Google e la nuova filosofia del marketing - Tutto Android()

  • nico

    this is a #Nexusfail!

  • Luigi

    Sarebbe davvero un controsenso se nn ce l’avrebbe anche il Nexus 5… Se abbiamo diverse versione d android “puro” sui Nexus che decide di aggiornare, il passo android l’ha fatto indietro nn avanti..

    • Samuel

      Il sistema operativo, quindi il lato software, lo supporta.
      Il device, quindi il lato hardware, no.
      Nessun passo indietro.

      • asdlalla2

        Io invece sapevo la storiella riportata da un utente qualche commento sotto… (“l’hardware ce l ha, è come il g2, piuttosto gli manca il brevetto qualcomm per sfruttare una specifica parte dell’hardware in grado di far funziona il dt2w senza consumare batteria; un developer di xda ci riuscì ma qualcomm minacciò una causa legale” anche se sapevo che il dev smise nel progetto per paura di azioni legali di qualcomm non per una minaccia)

        Anche perchè , se fosse realmente necessario uno snapdragon superiore all’801 , il G2 come fa a non avere quel battery drain (ok , la batteria è maggiore ma ci sarebbe comunque un battery drain assurdo) ?

        • Samuel

          La storiella riportata dall’utente sotto non ha una fonte ed io non l’ho mai sentita quella cosa quindi, per me, rimane una cavolata

  • Luca Audrito

    Where supported by the hardware, your device will wake up as soon as you pick it up or tap the screen twice <3 deduco che il nexus 5 lo avrà, DEVE

    • Samuel

      Nexus 5 non ha l’hardware per supportare questa funzione.

      • Luca Audrito

        e quale sarebbe l’hardware??

        • Samuel

          Da quanto sapevo un “mini” processore dedicato solo a quello ed altre funzioni simili.
          Il processore rimane attivo, e “riceve” il tocco anche a schermo spento, al contrario del processore principale che consumerebbe la batteria molto velocemente.

          • Luca Audrito

            capito, ma comunque lo snapdragon 800 ha una parte dedicata a questo, quindi ci rimane solo aspettare

          • Luigi24

            beh il moto g con cambio kernel ha la funzione DT2W anche in deep mode percio pure il nexus potrebbe averlo

          • Samuel

            Ragazzi c’è una differenza tra chi lo ha nativo o chi lo ottiene con un kernel modificato.
            Si parla di hardware e software. Anche io ho il DT su Nexus 5 ma ciò è permesso dal software che cambia la gestione dell’hardware mantenendo lo schermo attivo al tocco anche se il telefono è bloccato.
            Averlo nativo è un altro discorso.

          • Luigi24

            si certo ma con ciò volevo dire che il nexus 5 può supportarlo via software ,non ha problemi di hardware

          • Io ho il double-tap-to-wake sul Galaxy Nexus, con il kernel franco modificato…

  • Pingback: La pantalla del Nexus 6 se enciende con un doble toque - AppSkyWorldAppSkyWorld()

  • Pietro Petruzzelli

    wow.. allora ora me lo posso comprare !!!

  • alecensi82

    mi piace sempre di piu!!

  • Andy

    Lg g2 > Nexus 5

    • jonny76

      LG g2 ≠ Nexus 5

  • Enzo Heisenberg

    aspettate, avete scritto che è la funzione del doppio tap è una funzione nativa di lollipop….ciò significa che finalmente potrò averla sul mio nexus 5 senza dover ricorrere al cambio del kernel e di una rom? sarebbe fantastico *O*

    • Samuel

      Dubito, gli manca l’hardware per farlo senza consumare molto

      • bho

        no, l’hardware ce l ha, è come il g2, piuttosto gli manca il brevetto qualcomm per sfruttare una specifica parte dell’hardware in grado di far funziona il dt2w senza consumare batteria; un developer di xda ci riuscì ma qualcomm minacciò una causa legale..ora se funziona sul n6, non si esclude la possibilità di farlo funzionare su n5 …

        • Samuel

          Mi sembra strano. Mai sentita sta cosa. Fonte?

          • Siamo in due, anche io vorrei saperne di più. :D

  • Thebiggigi

    Mi auguro che sia presente anche su nexus 5! Ha lo stesso processore del G2 che nn ha troppi problemi! Se lo vuole mettere google ci riesce.. Non ci sn scuse!

    • Mario

      Leggevo che il problema del Nexus 5 è dovuto al fatto che LCD e touch sono un unico componente hardware ed in qualche modo il mantenere attivo il digitalizer (touch) mantiene attivo anche l’LCD consumando parecchia batteria (cosa che effettivamente accade attivando il DT2W tramite modifiche al kernel, l’ho testato).
      C’è chi invece dice che dipende dal SoC e quindi essendo presente sul G2 possa essere attivato anche sul Nexus 5 con poco impatto sulla batteria, ma appunto deve essere implementato a livello firmware… Chissà!

      • Enzo Heisenberg

        allora staremo a vedere il 3 novembre cosa succede, io spero tanto che sia presente, per ora ho solo la funziona del doppio tap per spegnerlo

      • the master

        ti assicuro che sono 2 componenti divisi. l’ho smontato per sostituirlo

        • Mario

          E allora la speranza aumenta! :)
          Come ho scritto sopra, ho solo letto molte (forse troppe!) cose on-line al riguardo, mai avuto un riscontro reale. Altra cosa che ho letto è che per averlo implementato a livello di firmware pare occorra pagare dei diritti sul brevetto posseduto da Qualcomm ma questo mi sembra improbabile e comunque, se così fosse, Google lo pagherà per il Nexus 6 quindi ci sono speranza per il nostro amato 5.

  • Germano Mosconi

    LG G2 is the answer

    • Dotmax

      gran bel telefono ;)

  • Manuel

    Se proprio la volete dovete ricorrere a kernel modificati, io l’ho messa sul mio One m7 con l’opzione che attiva solo la metà inferiore dello schermo, e per me è fondamentale è di una comodità unica in più non mi sono accorto di un battery drain eccessivo in ogni caso quel po do batteria che mi consuma ce la vale tutta!

  • Fabio Bellon

    E gli altri nexus?

    • Non è supportato dall’hardware.

      • Fabio Bellon

        Parlavo del double tap to wake. Non è assolutamente un problema di hardware.

        • Ti sbagli, lo è. :P Il DT2W deve essere supportato dal touchscreen, altrimenti la batteria va giù in appena qualche ora.

          • Andromulo

            Ce l’ho da due anni sul mio Galaxy Nexus, che di certo non era predisposto ad averlo qndo uscì. L’ho aggiunto tramite root e app apposita e non ho mai notato alcun battery drain. All’epoca fatti anche test e prove e.. Nessun consumo anomalo, anzi, quasi zero.

          • thebiggigi

            Che app è? :)

          • Andromulo

            L’app si chiama PGM, ma ormai il suo sviluppo, per volere del suo autore è terminato: la compatibilità arriva fino alla 4.3 e non con tutti i kernel funziona.

            L’ “erede” di PGM, per versioni android e kernel più recenti doveva essere “Touchcontrol” una seconda app, realizzata ex novo dallo stesso dev ma.. vedo che è scomparsa dal Google play.
            non so nulla di cosa le sia successo, so che aveva un bel po’ di problemini e chissà, forse il dev, vedendo che ormai avere il tel che si risveglia con uno slide o con il DT2W è una feature sempre più diffusa, facendo 2+2 ne avrà interrotto lo sviluppo.

            Io ora sono con la 4.3 e il fancy kernel, PGM (versione a pagamento, all’epoca la comprai) funziona perfettamente.

            Credo cmq che esistano anche kernel che supportino questa funzione.

          • Purtroppo non è esente da consumi, anche se relativamente esigui

          • Giorgio Iannone

            Perchè il galaxy nexus ha un display di tipo AMOLED (da spento non cosuma MAI), il Nexus 5 è un LCD IPS !

          • Mario

            Non è del tutto vero, io l’ho avuto e da acceso lo si vede, c’è una sorta di alone luminoso ben visibile al buio. Attivando il DT2W lo schermo non era effettivamente acceso, viene attivato solo il digitizer.

          • Sei il primo a cui non consuma nulla allora. Io ho installato un kernel sul Nexus 4 e attivato il DT2W: la batteria non durava praticamente nulla, dal 100 allo 0% in circa 4 ore.

          • Andromulo

            E tu sinceramente sei l’unico che abbia descritto un battery drain di tale portata e velocità.
            Capisci da te che – molto probabilmente – si è trattato di un problema software o hardware.. a che livello io non lo so, si va dal flash del kernel non andato completamente a buon fine, al bug di quella versione del kernel stesso, alle impostazioni del kernel non settate correttamente (di default o cambiate da te), a qualche conflitto fra il kernel e la configurazione hw o sw del tuo nexus in quel momento.. ripeto, io non lo so e non posso saperlo ma non ha nemmeno granchè senso che tu o io facciamo paragoni tra la tua esperienza e la mia, stiamo parlando di dispositivi diversi, in configurazioni sw differenti e siamo arrivati ad attivare la funzione di DT2W in due modi totalmente diversi.. Di che vogliamo parlare?

            Dal mio orticello ti dico che, aldilà di tutte le rom o le cose che ho provato e provo, mi sono ottimizzato nel tempo la mia 4.3 stock, sul mio Gnex, moddata con root, un kernel custom stabile e affidabile, moduli exposed e app varie per limitare sprechi di risorse e app in background.
            Sarà che avendo una rom “parsimoniosa” di suo, non noto i consumi del DT2W ??
            Può essere, ma la realtà è che anche andandoli a verificare, io li trovo comunque irrisori, come quelli di molte altre app che ho verificato.

            Se per te non è stato così beh.. il bello di android è che ha mille strade percorribili.. prima di rinunciare a una feature come il DT2W e di bollarla come inutilizzabile perchè troppo dispendiosa, io fossi in te proverei qualche altra “strada”.

          • Sarà… ma intanto è risaputo che se non supportato dall’hardware si va incontro ad un battery drain. Non lo dico io eh… Felice per te se va bene sul Galaxy Nexus, che dirti. :)

          • Andromulo

            Una cosa l’ho imparata, da quando (ed è molto, molto, molto tempo..) traffico con pc e smartphone: frasi come “è risaputo, si dice” e simili.. spesso aiutano molto. A volte invece diventano luoghi comuni più o meno deformati o proprio errati.
            Fossi in te non mi arrenderei così e cercherei un altro kernel o un’altra app per il DT2W.. ;)

          • bho

            no, l’hardware ce l ha, è come il g2, piuttosto gli manca il brevetto qualcomm per sfruttare una specifica parte dell’hardware in grado di far funziona il dt2w senza consumare batteria; un developer di xda ci riuscì ma qualcomm minacciò una causa legale..ora se funziona sul n6, non si esclude la possibilità di farlo funzionare su n5 … :)

          • Mah, mi sembra molto strano. Se è come dici sarà inserito nel firmware per il Nexus 5, altrimenti saranno state solo fantasie dello sviluppatore. ;)

          • Dario · 753 a.C. .

            come si può sapere se il proprio device (moto g nel mio caso) abbia il supporto hardware al dt2w?

          • Non c’è un modo, ma Moto G non supporta il DT2W. Questo significa che abilitandolo lato software la batteria andrà giù molto velocemente. E’ una combinazione di hardware e software. Se fosse stato presente Motorola avrebbe già inserito un’impostazione per abilitarlo, che non c’è. :)

          • Dario · 753 a.C. .

            ok grazie

          • Figurati! :D

          • PS: nel caso di Moto G basta usare la flip cover originale, che accende il display all’apertura. E’ davvero comoda. ;)

    • Avresti un drain della batteria

Top