Gli sviluppatori della CyanogenMod hanno finalmente inserito nella lista dei dispositivi supportati i due smartphone di successo di Motorola, vale a dire Moto X e Moto G. Dopo alcune build unofficial, i due smartphone entrano finalmente a far parte dei dispositivi supportati e lo fanno ricevendo una prima Nightly della CM 11, ovvero basata su Android 4.4.2 KitKat.

Le Nightly, per chi non lo conoscesse, sono le versioni “sperimentali” del firmware, che vengono aggiornate ogni giorno in modo da integrare subito le ultime novità e gli ultimi miglioramenti. E’ sicuramente una buona notizia, considerato che entrambi sono finalmente disponibili in Italia e perciò gli utenti potranno installare d’ora in avanti il loro firmware custom preferito.

Non ci resta adesso che lasciarvi ai link per il download, qui per Motorola Moto X e qui per Motorola Moto G. Nel caso decidete di installare la CM 11, riportateci pure nei commenti le vostre impressioni.

Via