Antutu ci mostra la classifica dei dispositivi più potenti di luglio

Come da tradizione, ogni mese Antutu pubblica una classifica dei 10 dispositivi più potenti presenti sul mercato e oggi andiamo a scoprire la classifica di luglio, che potete trovare di seguito:

18105556-content

In cima a questa classifica troviamo OnePlus 3, che con il suo Qualcomm Snapdragon 820 ad una frequenza di 2,2 GHz riesce ad ottenere ben 140288 punti. Nelle posizioni successive abbiamo vivo Xplay 5, LeEco Le Max 2 e Nubia Z11.

Per trovare il primo rappresentante della linea Galaxy dobbiamo scendere alla settima posizione con Galaxy S7 edge, seguito a ruota da iPhone 6S. A chiudere la classifica troviamo iPhone SE che, nonostante le ridotte dimensioni, dimostra di avere un hardware in linea con gli altri top di gamma.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che, sebbene i benchmark misurino la “potenza” dell’hardware, quest’ultimi non misurano la reale fluidità e reattività dell’interfaccia utente. Per questo, prima di acquistare un nuovo smartphone, vi consigliamo di vedere le nostre recensioni, per capire quale sia effettivamente il dispositivo più adatto alle vostre esigenze.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • simone

    non so come possa essere terz’ultimo 6s e ultimo SE, se hanno lo stesso hardware…

  • crysis

    Bhe io posso dire che op 3 funziona davvero bene 😁😁

  • Manuelicata

    Potente il mio LeMax 2 😀

  • LastSnake

    È vero che non è sempre così, ma curioso come questa volta il primo smartphone (android) nella classifica antutu corrisponda anche con il più fluido e reattivo nel mondo reale.

    • Alex’99

      Ma…c’è un ma…*nel mondo Android…in assoluto è 6s il re,che lo si voglia o no.

      P.s: poi ho cambiato lo Style per quel problema lí dello stuttering,non so dirti ma credo che fosse un difetto esclusivo del mio :)

      • LastSnake

        Si, ho dimenticato di specificare nel mondo android. Peccato per lo style, cosa hai preso adesso?

        • Alex’99

          L’ho reso a mediaworld,mi hanno dato un buono di 300 e ho preso p9 lite…mi trovo molto bene e la batteria è infinita xD

          • Alessio Guaglianone

            Io. Ho mate 8 mi frego dei punteggi non si scarica mai

    • pietro

      da quel che ho visto in qualche video (premetto non ho mai avuto modo di usarlo di persona) non mi è mai sembrato legittimare tutta questa potenza

      • LastSnake

        https :// youtu .be /9AY5tRg1Wo8

        Unisci gli spazi

        • pietro

          non so io parlo di quello che ho visto in video, in mano non ho provato quindi mi fido di quel che dici.
          Unico appunto è sul tipo di test preso ad esempio, io personalmente odio questo tipo di test perché possono essere viziati da una serie impressionante di fattori

          • LastSnake

            Beh allora che tipo di video hai visto dove ti sembra lento? :) In questo caso ho scelto questo video perché s7 edge è lo smartphone android più veloce, quindi è un buon metro per OP3.

          • pietro

            sisi, il paragone è giustissimo è la forma del test che non mi piace.
            Per quanto riguarda la velocità ho seguito le recensioni secche del dispositivo, e si sembrava veloce, ma nulla di fuori dal mondo

          • LastSnake

            Beh mi sembra ovvio, ormai sono TUTTI veloci, praticamente istantanei e la differenza la devi valutare nei millesimi. È il primo su antutu, e appunto nei millesimi è il più veloce, ma niente di fuori dal mondo. Alla fine… cosa c’è di più veloce dell istantaneo? :)

  • Matteo

    Non solo non hanno significato sulla reale fluidità ma non hanno significato neanche così, tra di loro, ci sono smartphone con risoluzioni troppo diverse di conseguenza i risultati ne risentono in maniera considerevole. Non oso pensare il punteggio di uno snap820 sul display poco più che hd di un’iphone…. 200.000???

    • Federico

      Ovvio … Basta guardare il P9 Plus che fa 85000 circa ! Ma come reattività, fludità d’uso è superiore a quasi tutti quelli in classifica …

      • aleandroid14

        Raggiunge anche i 96 mila, alla fine conta l’ottimizzazione

    • Alex’99

      Nah….non cambierebbe troppo,non cambiava tanto tra z3 e z3c,figuriamoci ora che le GPU top gestiscono senza problema alcuno il QHD

      • Matteo

        Non so neanche se rispondere a tanta ignoranza (sia chiaro, nen è un’offesa)…. Sostenere che una gpu non risenta nelle prestazioni col cambio risoluzione è da voltastomaco…. Fai così cerca su Google il test su androidiani sul galaxy S6 dove gli hanno ridotto la risoluzione a fullHd, non sto neanche a dirti il risultato, poi ai fini ludici, non ci si accorge della differenza ma i test velocistici come antutu ne risentono eccome

        • Alex’99

          Non è un offesa ma a me pare…sí eh,la generazione di gpu del 2015 ne risentiva ancora in parte,ma per me con la t880 mp12 o specie con la 530 la gpu è a livelli altissimi e una riduzione della ris. non potrebbe migliorare le giá eccellenti prestazioni che forniscono.
          P.s: parli con uno che ha reso x style perché,a quanto sembra,la 418 non reggeva a pieno il Qhd ;)

          • Matteo

            “ma per me con la t880 mp12 o specie con la 530 la gpu……” ah beh…. tuttavia con quel “ma per me” non è sufficiente a corrompere una fondamentale della matematica.
            A proposito, già lo snap801 di g3 gestiva molto bene il qhd, gli impuntamenti sono dovuti alla UI e non alla risoluzione, il già cambiare louncher cambia l’esperienza prestazionale figurati una rom, questo per farti capire che la risoluzione non rallentava il telefono, ho avuto un g4 e nonostante avesse lo stesso processore di Xstyle e stessa risoluzione andava come un fulmine, forse perché non mi sono soffermato ai “quanto sembra” ma più semplicemente mi attengo ai fatti.
            Infine, tornando all’argomento principale, i risultati AnTuTu, questi differiscono e non poco in base alla risoluzione, addirittura sul muletto che uso, il solo cambiare il numero dei dpi cambia il risultato del 12%…..ma “se per te” le moderne cpu non risentono delle risoluzioni non può esserci dato che la matematica è diventata una opinione

          • Alex’99

            Ti pare che z3 e z3 compact facciano punteggi diversi su antutu? Sono entrambi nella fascia dei 45k…stesso discorso per z5 e z5 compact.
            E nel primo caso stiamo parlando di una gpu ‘vecchia’,che del 720p dovrebbe beneficiare ancor di piú..
            Ciò che voglio dire è che si va in una direzione in cui le GPU diventano sempre più prestanti al punto da gestire senza problemi il QHD…è inevitabile,è scontato,visto che prima o poi ahimé si arriverá all’adozione in massa di display 4k…non capisco perché ti ostini a dire il contrario..

          • Matteo

            Mi sono perso qualcosa? Stai cambiando discorso?
            Forse non hai ancora capito il succo del discorso: NON importa quale sia la cpu, nuovissima o vecchia, indipendentemente essa sia, questa risulterà più o meno prestazionale in base alla risoluzione che deve svolgere, ma ti e chiara sta cosa???
            Anche se compro la nuovissima Geforce gtx 1080 a 800€, questa aumenterà o calerà drasticamente il numero di frame in base alla risoluzione scelta, ma ti è chiara questa cosa?
            Quello che non vuoi capire è che i risultati dei benchmark a parita di hardware (in questo caso cpu, gpu, ram, rom) differiscono E NON POCO a seconda della risoluzione che devono svolgere.

          • Stefano

            Sono assolutmente d’accordo. Dal punto di vista tecnico una GPU di ultima generazione potrà gestire egregiamente la risoluzione QHD ma è ovvio che se ha meno lavoro da svolgere, sarà più rapida e avrà più potenziale a disposizione. Ma è veramente matematica. Non per niente alcuni produttori stanno implementando il downscaling nativo, proprio per risparmiare risorse.

          • Alex’99

            Si ma alla fine gli ho riconosciuto di aver ragione e ho scritto le stesse tue parole in pratica xD

          • CRC

            Quoto e aggiungo che i punteggi di Antutu sono normalizzati e quindi sostanzialmente non cambiano al variare del numero di pixel visualizzati a schermo, ma nell’uso reale i benefici di risoluzione più bassa/meno dpi sono evidenti.

          • pietro

            perchè lui ha la verità assoluta. Lascia stare non ne cavi un ragno dal buco. é vero che la gpu risente del carico maggiore ma è anche vero che per antutu la diversa risolzione incide poco perchè ha dei motliplicatori differenti nel calcolare i punteggi in base alla risoluzione

          • Matteo

            Ancora con la storia dei moltiplicatori, neanche i miei studenti “certificati” sono cosi limitati.

          • Alex’99

            Ripeto per l’ennesima volta: mi spieghi perché non c’è questo gap su antutu tra Z5 e Z5 compact visto che questo ha un display solo HD??

            Se fosse veramente come dici tu,non ci sarebbe mai un’evoluzione..oramai le gpu gestiscono un QHD in maniera talmente esemplare che distinguere le prestazioni con un fhd è ai limiti del percettibile..

          • Matteo

            Al momento dispongo di questo telefono che mi consente la sola modifica dei dpi, non avendo il kernel adatto alla modifica della risoluzione, ma già dal cambiare i dpi guarda un po’ che dice il tuo amico AnTuTu…. Tempo fs con S6 riducendo la risoluzione a fullHd c’è stata una impennata nel risultato..

          • Alex’99

            Certo,ma piu le gpu diventano prestanti piu il divario si assottiglia,che sia antutu o il mondo reale…almeno su questo siamo d accordo? :)

          • Alex’99

            Vabbe comunque sono d’accordo,diciamo che con le nuove gpu si avranno risultati sempre piu alti a paritá di risoluzione,ma comunque aumenteranno ancora al calare della stessa…beh grazie,davvero :)

          • Matteo

            No, è una questione di matematica, la differenza rimarrà la stessa, l’assottigliamento avviene nel momento in cui vengono integrate nuove librerie all’interno della cpu/gpu ma se ciò non avviene la differenza ci sarà sempre. A proposito ho trovato un benchmark fatto da un sito competente sui due z3, ecco le reali differenze in base alla sola risoluzione

          • Alex’99

            Effettivamente hai ragione: se migliorano di X le prestazioni con Qhd,migliorano di x anche con Fhd

          • zipalign

            la vera domanda di tutta la questione però è un’altra:
            come diamine fai a leggere l’ora con il testo in blu scuro su sfondo grigio? XD

          • Matteo

            Era un momento di test della nuova rom resurrection Remix…. Lo sfondo in realtà cambia a seconda della app che è aperta, la UI è nera e il blu ci sta molto bene.

    • pietro

      antutu sui test gpu ha dei moltiplicatori diversi in base alla risoluzione

      • Matteo

        Ahahhahahhah!!
        Fai il root al telefono e fai un test (come feci io col G3) poi me lo vieni a raccontare.
        AnTuTu è talmente cesso che il solo cambiare il numero dei dpi cambia il risultato.

        • pietro

          ho fatto lo stesso su nexus 5 (riducendo ad 1/4 la risoluzione del display) ai tempi proprio per vedere se cambiavano i punteggi ed ho riscontrato un aumento insignificante dell’1-2% nei punteggi della gpu.
          Quindi si, cambiano praticamente poco e niente i punteggi di antutu cambiando la risoluzione.
          Però ora che ricordo con te ho già avuto una discussione dove dicevi fandonie sempre a rigurado della risoluzione dei display, per quanto riguarda la batteria però, quindi so già che sta per scatenarsi una inutile discussione alla quale non parteciperò perché non se ne caverà un ragno dal buco.
          e comunque i dpi non c’entrano niente, sono la densità (software) del display, non la risoluzione.

          • Matteo

            Caro Pietro, non ti offendere se non credo a una sola parola del “tuo” Nexus e delle prove che avresti fatto, e il fatto che contesti la matematica è tutto un dire (il web è pieno di test di downgrade su più terminali che dimostrano l’esatto contrario della tua prova) nel post poco più giù ho postato degli screnshot per dimostrare che AnTuTu è inaffidabile e risente troppo dalle impostazioni utente tanto da dare risultato molto diverso con la semplice modifica dei dpi. Il fatto che sostieni che diminuendo la risoluzione non si hanno aumenti prestazionali e di conseguenza, numeri più alti nei benchmark… è ovvio che è inutile perdere tempo con te. Un conto è avere intelligenza per colmare la propria ignoranza, altra cosa è perseverare nel proprio credo senza neanche documentarsi o quanto meno porsi la domanda, di sicuro non sei mai andato su displaymate (che ti indicai allora) per colmare la sete di conoscenza sulle differenze tecnologiche tra i display qhd e fullhd e recepire finalmente che i consumi maggiori di corrente dei qhd erano dovuti alla cpu e non dal display stesso.
            Che vuoi che ti dica, la matematica non è una opinione, non per tutti però a quanto pare.

Top