Negli ultimi mesi ci siamo occupati tante volte di Samsung Galaxy S23 FE, smartphone al centro di numerose indiscrezioni e il cui lancio è stato più volte messo in dubbio.

Le voci più recenti sembrano ormai convengere su un esordio sul mercato nella parte finale dell’anno e con una scheda tecnica che dovrebbe essere in grado di stuzzicare tanti utenti, il tutto con un prezzo aggressivo.

Le ultime indiscrezioni su Samsung Galaxy S23 FE

Nelle scorse ore si è occupato di questo smartphone anche il popolare leaker TheGalox_, che su Twitter ha voluto confrontare alcune delle sue presunte caratteristiche con quelle del suo predecessore.

Iniziando dal processore, Samsung avrebbe deciso di passare da Exynos 2100 (o Qualcomm Snapdragon 888) di Samsung Galaxy S21 FE a Exynos 2200 (o qualunque sia il suo nome ufficiale) del nuovo modello della serie Fan Edition.

Un altro miglioramento di Samsung Galaxy S23 FE dovrebbe essere relativo al comparto imaging: il sensore principale, infatti, dovrebbe passare da 12 megapixel a 50 megapixel.

Ed ancora, ci sarebbe un’importante novità anche per quanto riguarda l’aspetto esteriore dello smartphone, con il passaggio da una parte posteriore in plastica del precedente modello ad un pannello in vetro, capace di garantire una sensazione al tatto decisamente più premium.

Infine, una buona notizia anche per il prezzo di lancio, che potrebbe passare dai 699 dollari di Samsung Galaxy S21 FE ai 599 dollari di Samsung Galaxy S23 FE.

Restiamo in attesa di scoprire quando lo smartphone arriverà in Europa e se il suo prezzo sarà davvero più basso di quello del suo predecessore.

In arrivo la CPU di Samsung Galaxy Watch6

Sempre TheGalox_ su Twitter nelle scorse ore ha svelato un’altra anticipazione relativa a Samsung, che avrebbe in programma nelle prossime settimane il lancio di Exynos W980.

Dovrebbe essere questo, a suo dire, il processore che animerà gli smartwatch della serie Samsung Galaxy Watch6. Staremo a vedere.