La (doppia) settimana di LineageOS: Quick Settings personalizzati e qualche defezione

Come avrete notato, questa volta il resoconto settimanale del team di LineageOS si è fatto attendere: questo perché è stato deciso di fornirlo, da ora in poi, ogni due settimane, in modo da cercare di fornire più contenuti. Andiamo dunque a scoprire quali sono stati i maggiori cambiamenti di quest’ultimo periodo.

Il post sul blog ufficiale si apre con le celebrazioni per il raggiungimento del milione di installazioni della ROM (come abbiamo visto ieri): il team fa sapere comunque che il conteggio potrebbe non rappresentare accuratamente il numero di installazioni, dato che con la generazione di un ID casuale questo viene cambiato a ogni wipe eseguito.

Le novità di queste due settimane di sviluppo sono le seguenti:

  • i contatti possono essere memorizzati localmente indipendentemente dal fatto che esista un contact provider
  • sono tornati i tile Quick Settings personalizzati: per il momento sono Caffeine, USB Tether, Sync, Battery saver, Ambient display, Heads Up, Volume Panel e ADB over Network
  • sono state inserite le patch di sicurezza di marzo (questo già con la nightly di settimana scorsa)

Il team segnala che le build per kltevzw (Samsung Galaxy S5 Verizon) sono state unificate a quelle di klte, ossia il modello “normale”.

Aggiornamenti anche per quanto riguarda la lista di dispositivi supportati dal team: riceveranno LineageOS 14.1 (basato su Android 7.1.1 Nougat) Samsung Galaxy S4 (Verizon e Intl), LG G5 (Intl) e LG V20 (T-Mobile) e LineageOS 13 (basato su Android 6.0.1 Marshmallow) Motorola Droid 4, Motorola Droid RAZR (CDMA), Motorola Droid Bionic, Motorola Droid RAZR (GSM) e Motorola Photon Q.

Purtroppo le buone notizie finiscono qui: visto che i maintainer di Huawei Ascend Mate 2 (mt2), HTC One (GSM) e HTC One (Verizon) non sono più attivi, tali dispositivi non verranno più supportati e non riceveranno più build di LineageOS 14.1.

Avete già aggiornato LineageOS con l’ultima nightly disponibile per il vostro smartphone?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top