Qualcomm deposita un brevetto per uno SmartWatch

Qualcomm deposita un brevetto per uno SmartWatch
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Qualcomm-Google-SmartWatch1.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Qualcomm-Google-SmartWatch1-300x206.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Qualcomm-Google-SmartWatch1.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Qualcomm-Google-SmartWatch1.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/07\/Qualcomm-Google-SmartWatch1.jpg"}, "title": "Qualcomm deposita un brevetto per uno SmartWatch" }

Lo SmartWatch è il dispositivo del momento. Sony ne ha già lanciato alcune versioni, altri produttori come Samsung, Motorola, Google ed Apple ci stanno pensando. A questi, di recente, si è aggiunto Qualcomm, l’azienda leader nella produzione di semiconduttori.

L’azienda, il 26 Giugno, ha depositato un brevetto di un dispositivo chiamato Qualcomm TOQ, descritto come un dispositivo personale di comunicazione sotto forma di orologio.

Non sono emerse, purtroppo, informazioni sulle caratteristiche tecniche, anche se ipotizziamo che possa trattarsi solo di un dispositivo di sviluppo.

Essendo realizzato da Qualcomm, infatti, difficilmente si tratterà di un dispositivo destinato alla vendita, molto probabilmente è solo un dispositivo di sviluppo, usato per mostrare i suoi chip. In ogni caso, ciò ci suggerisce che Qualcomm sta lavorando ad uno SmartWatch, probabilmente per un’altra azienda.

Non è del tutto improbabile, infatti, che Qualcomm stia lavorando a stretto contatto con Google, per fornirgli un hardware su cui sviluppare il proprio SmartWatch. Si tratta, in ogni caso, solo di ipotesi. Per saperne di più non ci resta che attendere. Nel frattempo, quanti di voi accoglierebbero con piacere uno SmartWatch Google con SoC Qualcomm?

Via