Google sotto inchiesta in Germania mentre impugna la sanzione UE da 5 miliardi di dollari

Google sotto inchiesta in Germania mentre impugna la sanzione UE da 5 miliardi di dollari
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Google_logo-460x284.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Google_logo-635x392.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Google_logo.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Google_logo.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Google_logo.png"}, "title": "Google sotto inchiesta in Germania mentre impugna la sanzione UE da 5 miliardi di dollari" }

La chiusura di Google Plus potrebbe avere degli strascichi per il colosso di Mountain View: stando a quanto riportato da Bloomberg, infatti, le autorità tedesche che si occupano della salvaguardia della privacy hanno avviato delle indagini.

Johannes Caspar, il commissario dell’autorità tedesca posta a protezione dei dati, ha confermato che il suo ufficio sta indagando sulla questione anche se al momento non ha informazioni da Google sull’accaduto.

E sempre a proposito di guai che il colosso di Mountain View si trova ad affrontare nel Vecchio Continente, ieri Google ha presentato un ricorso avverso il provvedimento con il quale la Commissione Europea le ha inflitto una sanzione di quasi 5 miliardi di dollari per abuso di posizione dominante sul mercato dei dispositivi Android (tra le attività contestate vi sarebbe anche quella che prevede il pagamento ai vari produttori di somme per includere il suo motore di ricerca come quello predefinito nei loro dispositivi).

Si tratta della seconda grande multa inflitta a Google, dopo quella della scorsa estate per un importo di 2,7 miliardi di dollari.

Fonti: Theverge, Theverge
Condividimi!