Microsoft pensa di integrare le app Android su Windows Phone

La piattaforma Windows Phone di Microsoft è cresciuta enormemente nel corso degli ultimi anni ma, ancora oggi, non sembra essere in grado di competere con i rivali storici Android e iOS.

Il principale punto debole dell’OS mobile sviluppato dalla casa di Redmond sono le applicazioni. I competitor possono contare su store più forniti e riescono ad invogliare gli sviluppatori alla creazione di software per i propri sistemi.

Microsoft starebbe valutando diverse opzioni per tentare di ridurre il gap e tra le ipotesi attualmente presenti sul tavolo ce ne sarebbe una a dir poco inattesa. Il colosso statunitente, stando ad alcuni rumor diffusi in rete nelle ultime ore, starebbe pensando di aprire Windows Phone alle app Android, ovvero di rendere possibile l’installazione di software scritto per il robottino verde anche sul proprio OS.

Non sappiamo ancora se questa novità prenderà realmente piede in futuro: forse Microsoft giocherà questa carta con l’avvento di Windows 10.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top