Questo sito contribuisce alla audience di

AutoMath, l’app per la matematica “a portata di scatto”

Sulla scia del grande colosso della matematica Wolfram Alpha, ecco un’altra app dedicata alla tanto ostica materia (o almeno per alcuni): AutoMath Photo Calculator.

Dedicata principalmente al calcolo di equazioni, disequazioni, trigonometria ed algebra, l’app si presenta come uno strumento utile per effettuare tali operazioni a partire da una foto.

L’applicazione infatti presenta una duplice modalità: quella mediante la quale è possibile fotografare, ad esempio, l’equazione di cui vogliamo conoscere il risultato e quella manuale, attraverso cui possiamo inserire manualmente, appunto, le operazioni che le vogliamo far risolvere.

2014-12-21 11.47.54

La prima cosa che ci ritroveremo di fronte sarà il tutorial, che spiega per filo e per segno tutte le regole da rispettare per consentire al programma di rilevare correttamente le formule. Proseguendo avremo anche una lista delle funzioni che attualmente l’applicativo supporta; una lista piuttosto ricca, ma in cui non sono presenti, almeno per ora, le frazioni complesse ed il calcolo infinitesimale (vale a dire lo studio di continuità e limiti di una funzione).

2014-12-21 12.17.54La modalità di calcolo attraverso la fotocamera funziona relativamente bene, ma è necessario essere molto precisi nello scattare una foto dritta e ben ritagliata, così come dovremo avere un ottimo livello di messa a fuoco per essere sicuri che l’applicazione legga correttamente i dati. Non dovranno essere poi presenti più formule nell’immagine o AutoMath non sarà in grado di capire quale deve eseguire, ed è un consiglio personale quello di effettuare sempre un confronto tra la funzione carpita dall’app e quella originale, onde incappare in spiacevoli errori.

2014-12-21 11.53.18

La modalità manuale, alla quale si può accedere effettuando un tap in basso su “Calc” nella modalità fotografica, è discreta, certo nulla a che vedere con Wolfram ma fa il suo lavoro. Non è possibile comunque mostrare i passaggi effettuati per pervenire al risultato, così come non sono disponibili i grafici per quel che riguarda le funzioni.

2014-12-21 11.53.49

E’ invece presente un interessante elenco di shortcuts alle funzioni più comuni, accessibile tappando sul tasto “Functions” nel pannello del calcolo manuale, utile per inserire più rapidamente delle funzioni personalizzate: ad esempio, effettuando un tap su Cos(expr) sarà possibile inserire un dato valore (espresso in gradi sessagesimali) e calcolare il coseno dell’angolo da noi stabilito.

In conclusione: l’applicazione al momento sembra ancora incompleta, ma promette molto bene e consente già di effettuare numerose operazioni. Siamo sicuri che in futuro verranno introdotte ulteriori caratteristiche, ma la gratuità dell’app e la possibilità di avere tutti i calcoli a portata di scatto la rendono un must have tra le calcolatrici presenti in rete ad oggi. Vi lasciamo al badge del Play Store, nel caso in cui decideste di scaricarla.

[pb-app-box pname=’com.s2dio.automath’ name=’AutoMath Photo Calculator’ theme=’discover’ lang=’it’]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top