Potrete trasformare il vostro smartphone Android in una console per giocare, ma anche in uno strumento per ritoccare una fotografia. Non vi stiamo, ovviamente, dicendo nulla di nuovo, ma forse non avete ancora avuto l’opportunità di provare una nuova applicazione arrivata sul Play Store: Repix!

L’app lanciata da Sumoing, che debutta sullo store Android con questo titolo, vi permetterĂ  di modificare le immagini in pochi semplici tap e mediante un’interfaccia pulita e molto facile da usare, dunque, in grado di offrire una buona user experience.

Per prima cosa avrete bisogno di caricare una fotografia, basterà accedere al menu (raggiungibile tramite i logo di “Repix”) e scegliere se prendere l’immagine dalla galleria o scattare una nuova foto. in seguito, sarete pronti per utilizzare l’editor.

Repix (1)

Il primo strumento ci permette di aggiungere gli ormai conosciuti filtri. La nostra foto potrĂ  sfoggiare un nuovo stile e, magari, diventare vintage. In totale ci saranno 16 effetti. Non manca la possibilitĂ  di regolare la luminositĂ , il contrasto, la saturazione e di applicare la classica vignettatura. Queste ultime operazioni possono essere impostate con la massima facilitĂ  e in modo molto intuitivo.

Repix ci mette a disposizione anche delle cornici e offre la possibilità di ritagliare la fotografia. Una delle caratteristiche vincenti del titolo è la possibilità di utilizzare oltre 28 pennelli per modificare la foto tramite il vostro dito, oppure, attraverso la classica penna (come quella del Samsung Note).

All’interno dell’editor non tutte le funzioni saranno utilizzabili, ma alcune saranno sbloccabili solo a pagamento.

Al termine delle vostre modifiche, l’app vi permette di salvare la creazione nella Galleria oppure di condividerla sui maggiori social network.

Repix è scaricabile dal Play Store a prezzo zero!

Google Play | Repix