Alla fine dello scorso anno il team di SwiftKey Keyboard ha aggiunto una funzione di ricerca integrata, proprio come la ricerca web di Gboard.

Ovviamente, trattandosi di un’applicazione di proprietà di Microsoft, è stato usato Bing come motore di ricerca. Tuttavia, gli sviluppatori hanno deciso di aggiungere con un recente aggiornamento anche Google come opzione per i motori di ricerca.

Chi è ancora un utente fedele della tastiera di Microsoft, pertanto, può ora eseguire ricerche su Google senza lasciare l’applicazione corrente. Sarebbe ancora più gradito se l’app permettesse di utilizzare qualsiasi motore di ricerca ma l’attuale aggiunta è comunque meglio di una sola opzione.

L’app SwiftKey Keyboard per Android può essere scaricata dal Google Play Store attraverso il seguente badge:

Android app sul Google Play

E sempre a proposito di questa tastiera, nell’ultima versione beta è stata introdotta la possibilità di ridimensionarla semplicemente trascinando i riquadri di confine. Se volete provare la nuova feature, potete scaricare la versione beta attraverso il seguente badge:

Android app sul Google Play