Anche se ha ricevuto una valanga di valutazioni negative, soprattutto da parte di fan sfegatati di Android che non vedono di buon occhio una “invasione” di Apple nel Play Store, Apple Music ha ricevuto un piccolo aggiornamento che corregge alcuni piccoli errori presenti nelle versioni precedenti.

La nuova versione di Apple Music, che arriva al numero 0.9.11, corregge solamente due problemi che però risultavano fastidiosi per gli utenti del servizio Apple. Il primo è relativo alla mancanza dei primi secondi di un brano in fase di streaming, che ora viene riprodotto correttamente. Il secondo invece riguardava gli album aggiunti ad una playlist che venivano visualizzati in ordine sbagliato.

L’aggiornamento di Apple Music è già disponibile sul Play Store e potete verificare l’aggiornamento direttamente dallo store di Google. Se invece non lo avete ancora provato potete scaricarlo utilizzando il badge che trovate a fine articolo e attivare l’abbonamento di prova della durata di tre mesi.

Android app sul Google Play