XiaoMi si appresta a lanciare un caricabatterie portatile da 5.200 mAh a €4

XiaoMi si appresta a lanciare un caricabatterie portatile da 5.200 mAh a €4
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/01\/Xiaomi_Power_Bank_general.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/01\/Xiaomi_Power_Bank_general-460x266.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/01\/Xiaomi_Power_Bank_general.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/01\/Xiaomi_Power_Bank_general.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/01\/Xiaomi_Power_Bank_general.jpg"}, "title": "XiaoMi si appresta a lanciare un caricabatterie portatile da 5.200 mAh a \u20ac4" }

Non è la prima volta che vediamo XiaoMi impegnata nella realizzazione di accessori per i dispositivi mobile. Non molto tempo fa, infatti, XiaoMi aveva annunciato ufficialmente un caricabatterie portatile per smartphone e tablet da ben 10.400 mAh a soli $11, equivalenti a circa €8. Peccato, però, che questo caricabatterie sia stato commercializzato solamente in Cina.

A quanto pare, però, l’azienda cinese non si è fermata sotto questo punto di vista ed ha realizzato anche un caricabatterie portatile con una capacità esattamente dimezzata rispetto a quello da 10.400 mAh, ovvero 5.200 mAh. Anche il prezzo a cui XiaoMi dovrebbe commercializzare questo nuovo accessorio – che potrebbe far comodo a molti – dovrebbe essere la metà di quello del caricabatterie con amperaggio doppio, cioè 5 dollari equivalenti a poco meno di €4.

Così come il precedente, pare che anche questo caricabatterie sarà commercializzato in varie colorazioni, come si vede anche dalle immagini in galleria.

Purtroppo non è ancora nota una data di commercializzazione, così come anche i mercati nei quali il dispositivo sarà venduto, anche se siamo portati a pensare che al nuovo caricabatterie da 5.200 mAh tocchi la stessa sorte di quello da 10.400 mAh, e cioè che potrebbe essere commercializzato solamente in Cina (almeno per i primi tempi).

Via