Poter scattare buone fotografie con una macchina fotografica e poterle caricare online in tempi brevissimi è ormai una necessità per molte persone, sia che siano professionisti sia che siano appassionati. La soluzione è quella di connettere la SD al proprio smartphone, ma non c’è un modo solo: è possibile far sì che questa sia autonoma oppure inserirla in un dispositivo apposito. Il primo approccio è quello seguito da Eyefi, che ha inserito un chip WiFi sulle schede SD per rendere semplice il passaggio delle foto verso smartphone e tablet. Abbiamo provato la Eyefi Mobi, con risultati sorprendenti.

Caratteristiche

All’apparenza la Eyefi Mobi è una scheda SD qualunque, colorata in arancione e col logo Eyefi in bianco, con poche altre informazioni come lo spazio di archiviazione (8GB) e la tipologia e la classe (SDHC classe 10). La peculiarità di questa scheda si svela quando la si inserisce in una macchina fotografica: quando questa è accesa, infatti, viene creata una rete WiFi cui ci si può collegare con il proprio smartphone per scaricare direttamente le fotografie sulla memoria del telefono.

Le prestazioni non sono, purtroppo, elevatissime: durante le nostre prove abbiamo constatato che per scaricare 12 foto del peso di 56MB (risoluzione pari a 12 megapixel) sono stati necessari circa 2 minuti. Scaricare quindi 50 o più foto di risoluzione simile e trasferirle direttamente allo smartphone con questo metodo può richiedere anche molto tempo. Questo, tuttavia, è controbilanciato dalla comodità di non dover neppure estrarre la schedina dalla macchina fotografica.

EyeFi-Mobi-2

L’inconveniente della possibilità di utilizzare il WiFi direttamente dalla scheda SD è un maggiore consumo della batteria della fotocamera, per quanto contenuto. Un secondo aspetto negativo è l’assenza di un tasto per accendere e spegnere il WiFi e questo fa sì che la rete WiFi sia sempre attiva, con tutti i pro e i contro di questo fatto.

La velocità di lettura della scheda, quando questa è collegata ad un computer, è molto elevata e per trasferire le stesse foto usate precedentemente sono stati necessari pochi istanti.

Software

L’applicazione Eyefi Mobi è un’applicazione ben studiata e ben realizzata che permette di trasferire in maniera estremamente intuitiva le proprie fotografie sul terminale in uso.

Assieme alla Eyefi Mobi è fornita una tessera con un codice: tale codice è necessario per utilizzare la scheda e va inserito al primo avvio dell’applicazione.

EyeFi-Mobi-3

Una volta inserite le credenziali è possibile cominciare ad utilizzare l’applicazione. Il trasferimento dei file sulla scheda non ancora sincronizzati avviene collegando lo smartphone alla rete WiFi creata dalla scheda: tutto questo avverrà automaticamente e senza alcun bisogno di input da parte dell’utente – contrariamente alla versione iOS dove è necessario selezionare la rete WiFi manualmente.

Il difetto principale della versione standard della schedina (in contrapposizione a Mobi Pro) è l’impossibilità di selezionare quali foto trasferire: è infatti possibile trasferire tutte le foto senza altre opzioni, per cui non è possibile fare una selezione a monte e risparmiare tempo non trasferendo le foto indesiderate.

[pb-app-box pname=’com.eyefi.android.mobi’ name=’Eyefi Mobi’ theme=’discover’ lang=’it’]

In conclusione

Eyefi Mobi è una scheda SD in grado di portare le comodità della “epoca senza fili” in cui viviamo anche in un settore fortemente legato ai supporti fisici come quello della memorizzazione. La possibilità di scattare foto e girare video e di poterli poi scaricare direttamente sul proprio telefono o tablet per un’eventuale modifica “al volo” e per condividerli online è un “plus” non da poco rispetto alla concorrenza tradizionale.

Se scattate molte foto con macchine fotografiche (compatte, reflex…) e avete però esigenza di metterle online in tempi rapidi, la Eyefi Mobi fa al caso vostro. Con un software ben architettato e una grande praticità, la Eyefi Mobi è senza dubbio un prodotto più che interessante con pochi difetti e tanti pregi.

Potete acquistare Eyefi Mobi su 548.90 euro da Amazon.it.