OnePlus dà il via al concorso “Smash the past”

Schermata del 2014-04-25 15:26:13

Tenete a freno i vostri istinti distruttivi: anche se OnePlus ha dato il via al concorso Smash the past, in cui è necessario distruggere il proprio smartphone, non è ancora il caso di cominciare le opere di demolizione creativa. Il concorso premierà 100 persone selezionate per distruggere il proprio smartphone con un OnePlus One e con tre inviti per permettere ad amici e familiari di acquistare uno dei nuovi smartphone della società cinese.

Il funzionamento del concorso prevede, infatti, che non tutti possano distruggere il proprio dispositivo: per evitare stragi inutili di innocenti smartphone, OnePlus darà la possibilità solo a 100 persone di mettere in mostra la propria creatività distruttiva e di “distruggere il passato”.

C’è una lista di dispositivi accettati, che comprende (tra gli altri) il Nexus 5, il Galaxy S4 e il BlackBerry Z10; questo significa che non è possibile distruggere un dispositivo di fascia bassa comprato per pochi soldi. È necessario distruggere un top di gamma o un ex-top di gamma.

Una trovata di marketing indubbiamente efficace, ma di dubbio gusto. Certo, OnePlus sta ricevendo molta notorietà (come se ne avesse bisogno!) per questa iniziativa, ma troppe persone non hanno l’abitudine di leggere con un minimo di attenzione i regolamenti e hanno già cominciato a fare strage di smartphone. Da “will it crowbar?” (per fare il verso a “will it blend?“; traducibile un po’ liberamente come “resisterà al piede di porco?”) fino a investimenti con l’auto di dispositivi più o meno vecchi, sono già troppe le persone che hanno mostrato di non saper leggere i regolamenti e di avere soldi di troppo nei portafogli.

Potete vedere più video a questo indirizzo.

Nel caso in cui qualcuno di voi voglia proporsi per la distruzione del proprio smartphone, può fare riferimento al link qui sotto.

Il mio parere è che vendere il proprio smartphone e acquistare il OnePlus One col ricavato sia la scelta più saggia ed eticamente accettabile. Buttare letteralmente via un dispositivo ancora perfettamente funzionante ed un sacco di soldi per far felice il reparto marketing di un’azienda non è una cosa molto astuta. Ma questo è il mio parere.

Link | “Smash the past” sul portale OnePlus

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • LoSportale

    Peccato il Nexus 4 non è nella lista dei distruttibili … C’avrei fatto un pensierino

    • sardanus

      Vendimelo!

  • Giannuzzo

    Secondo me c’è un motivo per la vendita ad inviti.
    Semplicemente adesso non possono venderlo a tutti a quel prezzo, e quindi ne limitano la vendita.
    Ad agosto quando ci sarà la vera vendita sul mercato il prezzo di 300 euro non sarà poi così eclatante

  • marco napea

    mi hanno definitivamente convinto… comprerò l’oppo find 7a
    nasceva come un idea carina magari ci si poteva filmare mentre si distruggeva dei vecchi cellulari guasti ma così è puro e inutile inneggio allo spreco

  • soldi

    Se lo possono mettere dove non batte il sole sto one plus one

  • nonmisembragiusto

    Ragazzi ho già scritto sul forum del OnePlusOne, riposto anche qui. Non fatemi tradurre tutto di nuovo! Se la pensate come me, condividete!!

    I’m Italian and I own a Samsung Galaxy S3 which I paid about 350 € 6 months ago. When the One Plus One was announced, I lost my head for it and I decided to change my Samsung Galaxy S3 and buy a One Plus One. However, when I knew the OnePlus company’s initiative I decided that I would not have bought their smartphones more. Nowadays, destroy an object that has a cost so high (SGS3) for me is equivalent to spit on the grave of those Italian people who committed suicide due to Crisis and on the faces of all Europeans unemployed who cannot eat or send their children to school. Governments should do something to stop this shameful and disrespectful provocation. It seems to see that scene from the movie The Gladiator in which the Emperor laugh and clap while the slaves in the arena massacre each other…
    Money can’t even buy my respect for Life and for People. And I hope it can never succeed. If you think the same, share and spread this message. Fight together against this barbarity.

  • Andrea

    piuttosto che rompere il mio vecchio telefono lo vendo e metto da parte i soldi per comprare oneplus one a 299€ piuttosto!!!

  • mistero5

    per me ci stanno giocando un pò troppo sopra, alla fin fine se lo daranno sui denti

    • frenk

      100 dispositivi ad un dollaro al loro alla fine non costerà molto anzi, visto che se ne parlerà ovunque sarà un certo tipo di pubblicità quindi, complimenti oneplus, mossa del marketing azzeccata

  • Pingback: OnePlus dà il via al concorso “Smash the past” | RSS News.it()

Top